Parco Nazionale di Brioni, Croazia: cosa vedere

Tutte le informazioni per visitare il Parco Nazionale di Brioni durante un viaggio in Croazia.

Il Parco Nazionale di Brioni è uno dei luoghi più belli da visitare, durante una vacanza in Croazia. Si tratta di un vasto territorio naturale perfetto per godersi a pieno un viaggio rilassante.

Parco Nazionale di Brioni, Croazia

Il magnifico Parco Nazionale di Brioni si estende lungo le 14 isole dell’arcipelago omonimo, per un totale di 8 chilometri quadrati di superficie.

Le isole che fanno parte del parco si trovano lungo il litorale sud occidentale dell’Istria e sono bagnate da un mare turchese e cristallino. All’interno della zona territoriale dell’arcipelago si possono ammirare bellissimi prati verdi e grandi parchi ricchi di florida vegetazione. Una parte dell’area del parco è costituita da coltivazioni che arricchiscono il paesaggio delle isole. Le spiagge dell’arcipelago di Brioni costituiscono inoltre mete imperdibili durante una splendida vacanza.

Si tratta di un litorale dotato di magnifiche baie sabbiose e puntellato da spiagge rocciose sparse lungo la costa. Dal 1983 le splendide isole sono diventate a livello ufficiale un Parco Nazionale. Si tratta di una delle aree più belle da visitare durante un viaggio in Croazia.

crppp

Informazioni sul Parco Nazionale

La splendida zona in cui si estende il Parco Nazionale di Brioni presenta un clima mite, grazie al quale la vegetazione dell’arcipelago appare lussureggiante. All’interno del contesto naturale del parco si trovano anche piante tropicali, che donano ai paesaggi un immenso fascino. Inoltre, sulle isole si nota la presenza di vaste aree di macchia mediterranea, che cresce insieme ad alcune specie floristiche tipiche del luogo.

Durante il periodo in cui le isole sono diventate mete turistiche il parco ha subito diverse modifiche. Parte della vegetazione che in passato cresceva sull’arcipelago è stata rimossa, per lasciare spazio alla costruzione di parchi e di strutture adibite a funzioni prettamente turistiche. La bellezza del luogo attira infatti ogni anno migliaia di visitatori, incuriositi dalla flora e dalla fauna del bellissimo territorio del Parco Nazionale.

La fauna dell’arcipelago

All’interno del contesto delle isole di Brioni sono presenti molte specie autoctone di particolare bellezza. Tra le specie più caratteristiche si possono notare le splendide lepri locali. Si possono inoltre ammirare bellissimi esemplari di daini, cervi pomellati e mufloni. La fauna aviaria è costituita da aironi e gabbiani, che migrano verso la riserva ornitologica del parco. Si può inoltre visitare all’interno del parco safari una zona in cui è presente una grande varietà di specie animali importate dall’estero. Si tratta di un’esperienza da non perdere, per godersi una delle zone naturali più belle della Croazia.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Castello di Torrechiara: la leggenda del fantasma

Olbia: le migliori spiagge per cani

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.