Notizie.it logo

Ponte del 2 giugno 2020: viaggi e destinazioni migliori

Ponte 2 giugno 2020 viaggi

Ponte 2 giugno 2020: i viaggi migliori per le vacanze.

Il ponte del 2 giugno 2020 è il momento perfetto per organizzare viaggi e vivere esperienze nuove. Il giorno della Festa della Repubblica è una delle feste nazionali perfette per fare una gita fuori casa. Vediamo quali sono le destinazioni da non perdere.

Ponte 2 giugno 2020: viaggi da fare

Il 2 giugno in Italia si celebra la festa della Repubblica, per festeggiare la nascita della Repubblica Italiana.

In origine, questa festa non è sempre stata il 2 giugno, ma per molti anni fu fatta coincidere con la prima domenica di giugno, per non perdere il giorno di lavoro.

Poi, dal 2001 è stato stabilito che il 2 giugno non sarebbe più stata una festa mobile, tornando ad essere giorno festivo a tutti gli effetti.

La festività rappresenta un’ottima occasione per visitare posti nuovi, in Italia o all’estero.

Vediamo quali sono le destinazioni più belle da non perdere.

Offerte voli

Pur essendo un giorno soltanto di festa, è possibile prenotare un mini-viaggio verso tantissime destinazioni in tutta Europa.

Con Skyscanner, i prezzi dei voli sono:

  • Vienna da Milano a partire da €34
  • Stoccarda da Milano a partire da €34
  • Berlino da Milano a partire da €38
  • Palma di Maiorca da Milano a partire da €41
  • Milano da Bari a partire da €42
  • Sofia da Milano a partire €43
  • Luca (Malta) da Catania a partire €44
  • Lussemburgo da Milano a partire da €45
  • Londra da Milano a partire da €46
  • Bratislava da Milano a partire da €48
  • Copenaghen da Milano a partire da €49

Voli low cost con Opodo

Altri luoghi

Per l’occasione della Festa della Repubblica, sono 125 i luoghi statali aperti gratuitamente nel weekend di sabato 1 e domenica 2 giugno.

Sabato 1 e domenica 2 giugno sarà, inoltre, possibile visitare in tutta Italia anche oltre 200 giardini, alcuni aperti in via eccezionale, nell’ambito della seconda edizione dell’iniziativa “Appuntamento in Giardino”. Promossa da APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia, la manifestazione invita a scoprire la ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica dei giardini italiani.

Si terranno, inoltre, una serie di incontri, eventi, letture e attività speciali come offerta culturale rivolta a tutta la famiglia.

Domenica 2, inoltre, potrebbe essere il giorno perfetto anche per un’escursione in uno dei più spettacolari canyon italiani, la Forra del Cellina, perla delle Dolomiti Friulane: dal lago di Barcis si segue il percorso della vecchia strada che portava a valle, in un susseguirsi di scorci spettacolari sulle acque azzurre del fiume e di fantastici fenomeni di erosione.

L’escursione si può fare sia a piedi sia con un trenino, un grande divertimento per i più piccoli.

Infine, torna a Udine “Il suono in mostra”, il primo festival di arte sonora in Italia, che trasforma la città in una galleria di arte contemporanea da non perdere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche