Notizie.it logo

Ponte Immacolata a Dubrovnik, che cosa fare

Ponte Immacolata a Dubrovnik, che cosa fare

Dubrovnik è una città croata sul mare Adriatico, nella regione della Dalmazia. E ‘una delle mete turistiche più importanti del Mediterraneo, un porto di mare e il centro di Dubrovnik-Neretva County.

La prosperità della città di Dubrovnik è stata storicamente basata sul commercio marittimo. Come la capitale della Repubblica di Ragusa, una repubblica marinara, la città ha raggiunto un alto livello di sviluppo, in particolare nel corso dei secoli 15 e 16. Dubrovnik è diventato notevole per la sua ricchezza e la diplomazia abile.

L’inizio del turismo moderno di Dubrovnik è associato con la costruzione dell ‘Hotel Imperial a Dubrovnik nel 1897. Secondo CNNGo, Dubrovnik è tra le 10 meglio conservate città murate medievali del mondo. Pochi edifici di Dubrovnik sono sopravvissuti al terremoto del 1667, ma per fortuna abbastanza rimasto per dare un’idea del patrimonio architettonico della città.

Il clou rinascimentale è il Palazzo Sponza, che risale al 16 ° secolo ed è attualmente utilizzato per ospitare l’Archivio Nazionale . Il Palazzo del Rettore è una struttura in stile gotico-rinascimentale che visualizza capitelli finemente scolpiti e una scala decorata. Oggi ospita un museo. La Chiesa di San Salvatore è un altro residuo del periodo rinascimentale, accanto a il monastero francescano molto frequentato. La biblioteca del monastero francescano possiede 30.000 volumi, 216 incunaboli, 1.500 documenti manoscritti preziosi. L’esposizione comprende una croce d’argento dorato 15 ° secolo e turibolo d’argento, un crocifisso del 18 ° secolo da Gerusalemme, un martirologio (1541) di Bemardin Gucetic e salteri miniati.

La più amata Chiesa di Dubrovnik è la chiesa di San Biagio, costruita nel 18 ° secolo in onore del santo patrono di Dubrovnik.

Cattedrale barocca di Dubrovnik è stata costruita nel 18 ° secolo e ospita le reliquie di San Biagio.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche