Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Mega ponte di Pasqua: 5 mete ideali

Pasqua

Le 5 mete ideali dove trascorrere il lungo ponte di Pasqua

Pasqua si avvicina e con lei anche il tanto atteso ponte pasquale. Un’occasione per prendersi un break dalla vita frenetica e abitudinaria che caratterizza la maggior parte dei giorni dell’anno. Questo ponte di Pasqua sarà un lunga pausa, specialmente per i più fortunati, che potranno organizzare un vera e propria vacanza fino al 1° maggio.
Ma quali sono le mete ideali dove poter trascorrere le proprie vacanze pasquali? Vi proponiamo un elenco dei 5 posti ideali, sia per chi andrà via il classico weekend lungo, sia per chi, invece, potrà permettersi una vera e propria vacanza anticipata.
Se state pensando di partire per il ponte di pasqua consigliamo di consultare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Dove trascorre il weekend di Pasqua

Pasqua, che quest’anno verrà celebrata domenica 21 aprile, è sempre un’ottima occasione per organizzare un weekend all’insegna del relax, dell’arte e del divertimento.

Umbria

Chi ha intenzione di trascorrere un weekend lungo e restare in Italia, meta ideale è la regione dell’Umbria, che vede come protagoniste le città di Perugia, Gubbio e Assisi.

Un weekend all’insegna dell’arte, della cultura e della storia. Perugia, capoluogo della stupenda regione, presenta un illustre borgo trecentesco, uno dei più belli d’Italia ed è un luogo di grande cultura grazie alle sue importanti università. Assisi e Gubbio, perle del territorio umbro, sono due cittadine medievali ricche di tanta storia che non possono essere di certo tralasciate nell’itinerario di viaggio. In questo periodo, da non perdere, è inoltre l’appuntamento con l’Umbria Jazz, il più importante festival musicale jazzistico che si apre il 18 aprile e si chiude il 22 aprile.

Umbria

Camargue

Uscendo dall’Italia e non andando troppo lontano, seconda meta ideale è la Francia, in particolar modo la regione sud della Francia chiamata Camargue. Non tanto distante della Provenza, visitare questa regione nel periodo di aprile e maggio è l’ideale, sia per l’ottima temperatura, sia per i paesaggi naturali e selvaggi che si incontrano. Qui si possono ammirare numerosi animali come gli eleganti fenicotteri rosa che si riversano sulle rive del fiume, sontuosi cavalli bianchi che vivono allo stato brado e numerosi tori neri.

Un’occasione per vivere un weekend completamente immersi nella natura e nel relax.

Camargue

Dove trascorrere le vacanze di Pasqua

Per i più fortunati, che potranno godere di un tempo prolungato di giorni da trascorrere in vacanza, ecco le tre mete ideali dove poter trascorrere il ponte di Pasqua.

Egitto

Chi ha la possibilità di concedersi una vacanza di una settimana, meta perfetta è sicuramente l’Egitto. Due sono i buoni motivi per scegliere di trascorrere 7 giorni sulle bellissime spiagge del Mar Rosso o del Mediterraneo. Il primo motivo è il suo essere una meta low cost, accessibile anche ai più giovani ed il secondo, invece, riguarda la tempistica per raggiungere questa meta: solo tre ore di volo. Novità delle ultime settimane è che sono in arrivo nuovi voli di Air Cairo che partono da Bergamo per Sharm e da Roma e Napoli per Marsa Alam.

Egitto

Terra Santa

Altra meta dove poter trascorrere le vacanze pasquali è la Terra Santa, luogo di cristianità e culla di civiltà millenarie.

Meta ideale per pellegrinaggi, non soltanto offre meravigliosi siti religiosi, ma anche incredibili luoghi naturali come le rive del Giordano, il deserto del Negev e il Mar Morto. Da non perdere, inoltre, è la visita alle due città più importanti del territorio e cioè l’antica Gerusalemme e la bellissima Tel Aviv.

Terra Santa

Giappone

Destinazione sicuramente più impegnativa, tanto da richiedere almeno una decina di giorni, è il Giappone. Viversi il paese nel pieno della primavera e nel periodo dell’Hanami, cioè della fioritura dei ciliegi giapponesi, è sicuramente la scelta più azzeccata. Anche le temperature saranno dalla vostra parte, aggirandosi sui 20°C. Girare in Giappone e visitare molte cose in poco tempo è cosa assolutamente fattibile, grazie alla rete capillare di treni veloci che collega in breve tempo ogni città del Paese.

Giappone

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...