Quando e cosa visitare Marocco

Il Marocco è una terra di grande cultura e fascino che ti regalerà tanto qualora decidessi di visitarla.

Tra le cose da visitare, non perderti quelle che stiamo elencando.

La moschea di Koutoubia:

il minareto della moschea è il simbolo più famoso del Marocco.

Costruito in uno stile Almohad e sormontato con quattro globi di rame, è visibile sia da vicino che da lontano.

Trascorri il tempo nei souk. Ci sono pochi modi per trascorrere il tempo in Marocco se non meravigliarsi nella bellezza dei suoi mercatini nella Medina. L’area della Medina, appena a nord di Hemaa El Fna è commerciale, almeno per quanto riguarda la parte più centrale, non una rete molto ricca di souk.

Più allontano ti avventuri più eccitante è il souk.

Impara qualcosa sulla scrittura e la cultura islamica, alla scuola Quranic, dedicata all’insegnamento della scrittura e della legge. Una scuola fondata nel XIV secolo, poi espansa nel XVI secolo.

Esplora il Marocco attraverso i suoi musei, dal Dar Si Said, ex casa del fratello di Ba Ahmed, che ospita una collezione di arti e opere al Maison de la Photographie, che ospita una collezione di 8.000 fotografie che mostrano il periodo del Marocco dal 1870 al 1950.

Se vuoi visitare il Marocco sappi che il periodo migliore è in primavera e da ottobre a novembre. La primavera e l’autunno sono le migliori grazie al tempo favorevole e al fatto che ci sia poca gente. La sola eccezione è Pasqua quando gli hotel tendono ad alzare i prezzi e si assiste a un incremento dei turisti.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Meteo 10 agosto stelle cadenti Comacchio

Souvenir da comprare a Melbourne

Leggi anche
Contentsads.com