Richieste assurde in aereo: la hostess si racconta

Ogni giorno decollano nel mondo più di 200mila aerei. Essere una hostess di volo non è facile. Ecco le richieste pià assurde dei passeggeri.

Essere hostess di volo non sempre è semplice, soprattutto quando i passeggeri pongono insolite domande e si mostrano maleducati. Quali sono le richieste assurde in aereo?

Richieste assurde in aereo

Non è facile lavorare a contatto con il pubblico e le assistenti di volo lo sanno molto bene.

L’aereo è un mezzo di trasporto che può spaventare e incuriosire, non sempre i passeggeri sono tranquilli durante le tratte. L’ex hostess Shawn Kathleen, la creatrice del famoso account Instagram “Passenger Shaming”, ha iniziato a produrre una serie di video sul tema “come affrontare i viaggi con i maniaci nel cielo”, in collaborazione con il sito web di viaggi The Points Guy. Le esperienze personali che ha riportato sono davvero paradossali.

aereo 1

Nel video intitolato “Stop Pushing the Call Button”, la donna descrive nel dettaglio le richieste assurde in aereo e i modi in cui i passeggeri abusano della funzione del mezzo.

Quali sono?

Shawn Kathleen si racconta

  • Continuare a schiacciare il pulsante di chiamata in modo convulsivo:quel comando serve per richiamare l’attenzione del personale di volo solo in caso in cui una persona non stia bene o abbia richieste specifiche, soprattutto se urgenti.
  • Chiedere di prendere in prestito le cuffie personali: le cuffie dell’assistente di volo non sono di cortesia.
  • Chiedere se il volo si sta muovendo: dopo il decollo, l’aeroplano comincia a percorrere la propria rotta, non può fluttuare nell’aria senza muoversi.
  • Chiedere cose assurde da bere o da mangiare: come per esempio ordinare caffè elaborati come quelli di Starbucks.
  • Chiedere all’assistente di volo il suo cibo: l’hostess racconta che alcuni colleghi sono stati derubati del loro pasto.
  • Che stato è? Chiedono alcuni passeggeri indicando fuori dal finestrino … anche questa domanda è assurda.
  • Chiedere al comandante di controllare il punteggio della partita
  • Consegnare i pannolini sporchi gli assistenti di volo:”È solo pipì”, si giustificano. Il fatto che questo avvenga significa che il passeggero ha cambiato il bambino sul sedile e non nel bagno, gesto irrispettoso nei confronti dell’hostess e non igienico per tutti i passeggeri.

aereo 2

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Primo dell’anno cosa fare con i bambini: le nostre idee

Piste da sci aperte in Val Senales: quali sono

Leggi anche
  • featured 46682Viaggio nel sud-est asiatico: itinerario
  • veViaggio in Venezuela
  • Loading...
  • featured 46803Viaggio in Finlandia: Lappeenranta al confine con la Russia
  • imagesCAIG313VUna Mosca non turistica
  • featured 46565Una Catastrofe: la diarrea del viaggiatore
Contents.media