Samo: dove si trova e cosa vedere sull’isola

Dove si trova l'isola di Samo e quali sono i luoghi da visitare assolutamente.

La Grecia è ricca di luoghi meravigliosi e di isole dai paesaggi caratteristici, come l’isola di Samo, ma dove si trova? La guida all’esplorazione dell’isola greca, un gioiello incastonato nel Mar Egeo.

Samo: dove si trova

La Grecia è un Paese che si sviluppa tra centinaia di isolette, suddivise in arcipelaghi.

Tuttavia, tutte le isole sono accomunate da un meraviglioso paesaggio che unisce mare, cultura, storia e arte.

Una delle isole più interessanti da visitare è quella di Samo, anche nota come Samos, situata nell’Egeo orientale. L’isoletta è ubicata tra l’isola di Chio a nord, le isole del Dodecaneso, in particolare Patmo a sud e poco lontano dalla costa della Turchia. Dal punto di vista amministrativo, l’isola costituisce un’unità periferica e comune nella periferia dell’Egeo Settentrionale.

Advertisements

La particolare isola è famosa per essere la terra che ha dato i natali a grandi personaggi dell’antica Grecia, come Epicuro, Aristarco, Pitagora ed Escrione.

Una terra particolarmente interessante, che accoglie due strutture inserite nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco: il Pythagoreion e l’Heraion.

Ma vediamo quali sono le attrazioni e i luoghi da non perdere durante un viaggio sull’isola greca.

Samos

Pythagoreio

Lo storico comune di Pythagoreio, oggi compreso in quello di Samo, è ricco di meraviglie. Infatti, tra i punti d’interesse più famosi troviamo l’Acquedotto di Eupalino, un’opera idraulica in galleria che si sviluppa per una lunghezza di 1036 metri, costruita nel VI secolo a.C. con funzioni di acquedotto. Si tratta, inoltre, della prima opera ad essere realizzata con un approccio basato sulla geometria.

Interessante e romantico è, poi, il Panagia Spiliani Church, un monastero caratterizzato dal tipico colore bianco delle costruzioni e delle chiese greche.

Tra i luoghi più famosi dell’isola troviamo il Pythagoreion, un antico porto fortificato dell’isola greca. Nell’antichità era conosciuto come Tigani, successivamente nel 1955 prese il nome del famoso matematico nativo proprio dell’isola di Samo. Il porto, insieme all’acquedotto, fanno parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Heraion

Altro luogo che fa parte dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco è l’Heraion, un grande tempio ionico dedicato ad Era.

L’antico tempio o, per meglio dire, i suoi resti, sono situati nella parte meridionale dell’isola di Samo. Molte delle diverse fasi costruttive dell’Heraion sono state identificate anche grazie alla datazione dei materiali di copertura ritrovati nei pressi dell’edificio.

La costruzione che risale al periodo tardo arcaico, inorno al VII-VI secolo a.C., ed è stata determinante per la definizione dello stile ionico. Tuttavia, esistono tracce di un edificio più antico, risalente all’VIII secolo o persino antecedente.

Tra i reperti provenienti dal santuario di Hera vi è il kouros colossale e il “Gruppo di Gheneleos”, entrambi della metà del VI secolo a.C.. Questi sono conservati presso il Museo Archeologico di Samo. Vi sono, poi, le due korai di Cheramyes conservate al Louvr e a Berlino, datate 570-560 a.C..

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Trekking più lungo d’Italia: tutti i dettagli

Colle Val d’Elsa: cosa vedere, tutte le attrattive

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media