Sentiero del Mediterraneo di Maratea: guida e consigli

Tutti i dettagli sul nuovo sentiero del Mediterraneo che parte da Maratea e raggiunge la Liguria in un percorso panoramico e suggestivo.

Il nuovo emozionante sentiero del Mediterraneo è un percorso a lunga percorrenza che da Maratea raggiunge Ventimiglia, in Liguria. Un itinerario caratterizzato da panorami incredibili sul mare e da natura incontaminata.

Sentiero del Mediterraneo di Maratea

Il Sentiero del Mediterraneo è un progetto di un sentiero di lunghissima percorrenza che permette di percorrere, in tutto o in parte, un itinerario che abbraccia tutto il Mar Mediterraneo.

Sviluppato dalla European Rumblers Association e dalla Federazione Italiana Escursionismo, il percorso parte da Castrocucco di Maratea e percorre tutta la costa tirrenica lucana.

Lungo il percorso si gode costantemente della vista spettacolare sul mare.

In origine, il percorso veniva attraversato nel tempo da pellegrini e mercanti lungo le vie di comunicazione medievali. Il sentiero parte dall’Italia, precisamente dalla Basilicata, e attraversa poi la Francia, per giungere in Spagna, collegando così tre diversi Paesi europei lungo la costa settentrionale del Mediterraneo.

maratea-19

Tratto italiano

Il tratto italiano attualmente già identificato dell’E/12, “Sentiero del Mediterraneo”, parte da Castrocucco di Maratea, in Basilicata, e termina a Ventimiglia, in Liguria. Da qui, infatti, si congiunge con il tratto francese.

A causa della enorme lunghezza delle coste della penisola italiana, circa 4200 chilometri, si è scelto di realizzare lotti del tratto italiano dell’E/12. Per tanto si è scelto, nella prima fase, di avviare le attività di progettazione e realizzazione degli interventi sul tratto costiero occidentale.

Le Regioni interessate dal tracciato sono la Basilicata, la Campania, il Lazio, la Toscana e la Liguria. La lunghezza complessiva del Sentiero è di 1460,32 chilometri.

Per quanto riguarda la parte lucana, lunga circa 32 chilometri e ricadente interamente sulla costa tirrenica di Maratea, un gruppo di appassionati escursionisti che si sta preoccupando di tracciarne il percorso. L’obiettivo è quello di valorizzare il territorio e di dividere il percorso in quattro aree tematiche. Queste sono: Percorso tematico BIO (da Castrocucco al Cristo), Percorso tematico HYSTORY (dal Cristo al Porto), Percorso tematico SEA (dal Porto ad Acquafredda) ed il Percorso tematico GEO (dal Acquafredda al canale di Mezzanotte).

maratea spiagge

Consigli

Per intraprendere l’impegnativo percorso è consigliabile utilizzare scarpe da trekking comode e pantaloni lunghi, per camminare in tranquillità anche nelle aree in cui la vegetazione è più alta.

Il momento ideale per iniziare il sentiero è la primavera, ma anche l’inizio o la fine dell’estate. Sconsigliati, al contrario i periodi di forte calura.

Inoltre, è consigliabile camminare durante le prime ore del giorno o verso il tramonto, per evitare le ore di punta in cui il sole è più forte.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Genova, cosa vedere in un giorno: informazioni

Taiwan: i voli per nessun posto dedicati a chi ha nostalgia dei viaggi

Leggi anche
  • World Golf Hall of Fame IMAX® Theater and Walk of ChampionsWorld Golf Hall of Fame IMAX® Theater and Walk of Champions
  • World Golf Hall of FameWorld Golf Hall of Fame
  • Week-end famiglia con bambini last minute Val di FassaWeek-end famiglia con bambini last minute Val di Fassa
  • Volo in mongolfiera in ToscanaVolo in mongolfiera in Toscana
  • 
    Loading...
  • Visitate Disney World, ma dimenticatevi dei parchi a tema (parte 6)Visitate Disney World, ma dimenticatevi dei parchi a tema (parte 6)
Entire Digital Publishing - Learn to read again.