Spiaggia di Sansone sull’Isola d’Elba, una meta obbligata per chi è in vacanza all’Elba

Acque limpide, sabbia bianca, natura selvaggia e incontaminata: lasciatevi conquistare dalla magia della Spiaggia di Sansone sull’Isola d’Elba.

Sono davvero tante le spiagge meravigliose in cui ci si può imbattere nel corso di una vacanza all’Isola d’Elba, e tra queste merita una citazione particolare quella di Sansone, a breve distanza da Portoferraio. Si tratta di una location che mette in evidenza tutti i pregi e i tratti peculiari dell’isola, dalle acque cristalline del mare al fascino di una natura selvaggia e incontaminata, passando per la bellezza di lidi che garantiscono tutto il relax che si può desiderare in vacanza. La spiaggia di Sansone si affaccia sulle acque dell’Arcipelago Toscano protetta da una scogliera piuttosto ripida, caratterizzata da una vegetazione bassa. A differenza di molte spiagge dell’Elba, qui non c’è sabbia, ma ghiaia bianca in piccoli ciottoli. Il mare, invece, oscilla in continuazione tra toni turchesi e blu.

Alla scoperta della spiaggia

Questa è una delle tante spiagge bianche dell’Elba nel tratto compreso tra il promontorio dell’Enfola e Portoferrario: le altre sono quelle di Sorgente, di Acquaviva, di Seccione, di Sottobomba, di Capo Bianco, di Padulella, di Cala dei Frati e delle Ghiaie. La spiaggia di Sansone si sviluppa per una lunghezza di circa 300 metri ed è separata in due parti da una pietra di grandi dimensioni franata dall’alto. Ad una delle estremità è presente un imponente faraglione di colore bianco, punto consigliato a chi ama concedersi escursioni in kayak o a bordo di una canoa. Tante le buone ragioni per esplorare questa location, tra le quali il piacere di cimentarsi nelle immersioni, nello snorkeling e in altri sport acquatici.

Il contesto naturale

L’ambiente naturale è un continuo susseguirsi di anfratti, di scogli e di grotte: quella che ne deriva è una location molto particolare, grazie alla quale qualunque viaggiatore è destinato a rimanere meravigliato per la sorpresa nel ritrovarsi di fronte a un luogo di tale bellezza. Questo è uno degli angoli più apprezzati nei giorni di mare calmo: le acque limpide lasciano intravedere non solo i fondali bianchi, ma anche i banchi di pesci colorati che le attraversano.

Ci troviamo in prossimità della costa settentrionale dell’isola, a breve distanza da Capo Bianco e da Portoferraio: un vero e proprio eden, dove è presente anche uno stabilimento balneare di piccole dimensioni, facile da raggiungere non solo in macchina ma anche in bici, eccezion fatta per il tratto finale che deve essere affrontato a piedi lungo un comodo sentiero. Per raggiungere la spiaggia di Sansone è sufficiente attraversare quella della Sorgente per poi imboccare il sentiero che va in direzione del promontorio. In un attimo ci si ritrova a destinazione, per chi ha voglia di una vacanza rilassante.

Come prenotare una casa vacanze sull’Elba

Chi si è già lasciato conquistare dalla magia di questa location può mettersi in cerca di case vacanze e appartamenti Isola d’Elba, magari grazie a Emporio Vacanze: agenzia di viaggio italiana che si occupa della vendita di servizi turistici online. La professionalità e le competenze messe a disposizione dagli esperti di Emporio Vacanze sono un importante punto di riferimento per i turisti, che possono beneficiare di un servizio clienti di alta qualità. Ci sono oltre 500 strutture nel sistema che possono essere prenotate, il che vuol dire che ogni esigenza può essere soddisfatta.

Perché quest’anno l’Isola d’Elba è la destinazione ideale per una vacanza

In una situazione in cui il coronavirus fa ancora paura ed è sempre preferibile evitare gli assembramenti, l’Isola d’Elba ha tutte le caratteristiche per una vacanza perfetta. I traghetti garantiscono partenze e arrivi tutti i giorni, sia in settimana che nel week-end, e non sono mai eccessivamente affollati. Inoltre, le possibilità di scelta sono davvero tante, visto che l’Elba accoglie più di 200 spiagge: insomma, di certo non si corre il rischio di ritrovarsi ammassati con chissà quanti altri turisti impegnati nella lotta per conquistare un fazzoletto di spiaggia.

La Gestione Associata per il turismo dell’Elba

A questo scenario è bene aggiungere le iniziative che sono state previste dalla Gestione Associata per il turismo dell’Elba, con un piano di azione grazie a cui i villeggianti possono essere sicuri di vivere una vacanza senza rischi. Per di più, l’isola propone una rete di sentieri di circa 400 chilometri: insomma, chi ha voglia di stare a contatto con la natura in sicurezza non ha proprio scuse. E anche in caso di malattia last minute la vacanza può essere annullata. Gli operatori locali sono a disposizione per facilitare la programmazione della vacanza, con i viaggi in traghetto che sono stati ripensati per offrire una navigazione sicura e gradevole.

Un’isola davvero per i turisti

Ovviamente tutti i ristoranti hanno ridisegnato i propri spazi in modo da assicurare il necessario distanziamento sociale, e in più è disponibile un servizio di spesa online perfetto per tutti coloro che desiderano pranzare o comunque consumare i pasti in spiaggia o in casa. Le strutture turistiche possono accettare annullamenti fino a due settimane prima della data prevista per l’arrivo, e quindi si può versare la caparra anche 15 giorni prima di partire. I servizi negli alberghi sono stati ampliati senza sovrapprezzi, per esempio per garantire la possibilità di cenare in camera o sulla terrazza. Tutti gli alloggi, ovviamente, vengono consegnati sanificati al 100% ai nuovi arrivati.

Che cosa attendersi

Gli stabilimenti balneari hanno acconsentito a posizionare gli ombrelloni non usati nelle spiagge libere, così da offrire gratis postazioni ombreggiate che, essendo già predisposte, sono distanziate come necessario. Qualora l’afflusso di persone dovesse essere consistente, le amministrazioni comunali daranno informazioni in tempo reale a proposito del livello di affollamento delle varie spiagge: così di giorno in giorno ci si potrà dirigere in una location con poche persone. Questo tipo di servizio potrà essere consultato non solo su Internet, ma anche negli alberghi e negli uffici informazione. Il distanziamento sociale resta una necessità, ma non è un buon motivo per fare a meno della bellezza dell’Elba.

Scritto da redazione viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vivere appieno la propria vacanza in Salento

Dove andare per il ponte del 2 giugno 2021: idee e destinazioni

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend di vendemmia in FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • Loading...
  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

  • villapianaVillapiana: le migliori cose da vedere e da fare

    Bandiera Blu 2019, Villapiana è una meta perfetta

Contents.media