Stoccolma: cosa vedere a dicembre, tra mercatini e attrazioni

Cosa vedere a Stoccolma a dicembre con l'atmosfera natalizia e i posti più belli da visitare.

Stoccolma nel mese di dicembre si trasforma tra lucine e bancarelle dei mercatini di Natale, ecco cosa vedere durante l’inverno.

Stoccolma: cosa vedere a dicembre

Dicembre è uno dei mesi migliori per viaggiare in Europa, tra mercatini tradizionali, dolcetti tipici natalizi ed eventi allegri che rendono magica l’atmosfera.

Stoccolma, la capitale svedese, è una città incantevole durante tutto l’anno, ma è a dicembre che tra le sue strade si respira la magia.

Tutto l’arcipelago nel mar Baltico si trasforma, tra le stradine acciottolate e il caratteristico centro storico. Vediamo, quindi, quali sono alcuni luoghi da non perdere a dicembre.

stoccolma cosa vedere in 2 giorni

Advertisements

Mercatini di Natale

Per tuffarsi nel pieno dell’atmosfera natalizia, il luogo perfetto sono i tradizionali mercatini di Natale, che si svolgono ogni anno.

A Skansen si tiene uno dei mercatini di Natale più famosi di Stoccolma. Non grandissimo, ma molto suggestivo, tra le casette di legno e i prodotti tipici, specialmente alimentari e manufatti che arrivano direttamente dalla Lapponia. Questo mercatino di Natale è aperto sabato e domenica dal 30 novembre al 22 dicembre.

Un altro mercatino di Natale da non perdere è quello di Stortorget a Gamla Stan, la città vecchia, sull’isola di Stadsholmen, ed è il più pittoresco. Con una location spettacolare, tra costruzioni medievali e le strade acciottolate della città vecchia, che aggiungono ulteriore fascino alle luci del mercatino. Le bancarelle del mercatino sono aperte tutti i giorni dalle 11 alle 18 dal 23 novembre al 23 dicembre.

Un altro bel mercatino è quello che si tiene a Kungsträdgården, nella zona degli uffici di Stoccolma, all’interno di un giardino in cui viene allestita anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Dal 30 novembre al 22 dicembre è aperto dalle 11 alle 18.

Hovstallet, sede delle scuderie reali, è un’altra location splendida per un mercatino di Natale, ricco di prodotti di artigianato, cibo, cavalli e carrozze. L’evento si tiene dal 29 novembre al primo dicembre, il venerdì dalle 10 alle 19, sabato dalle 10 alle 18 e domenica dalle 10 alle 17. Molto originale e unico è il mercatino di Natale delle scuole di design che in Svezia sono molto rinomate.

Stoccolma cosa vedere in 3 giorni

Santa Lucia

Un’altra festa molto importante per la città è quella di Santa Lucia, che si tiene il 13 dicembre.

Durante questa particolare giornata, migliaia di bambine indossano una veste bianca e una coroncina di candele sul capo portando una candela accesa in mano illuminano il buio inverno svedese. Ogni anno una giovane viene scelta a impersonare il ruolo della santa, ruolo che deve interpretare sempre, a casa, a scuola e in tutti i luoghi pubblici.

Per tutta la giornata del 13 si svolgono cortei e concerti di musiche tradizionali. I cortei sono formati anche da bambini vestiti da folletti, damigelle e paggetti. Lucia e le sue damigelle fanno dono dei tradizionali biscotti allo zafferano e allo zenzero ai visitatori che assistono alla processione. Questa tradizione che risale al Settecento si ripete nelle chiese, scuole, ospedali e nei luoghi di lavoro in tutto il Paese e non sarebbe Natale in Svezia senza la festa di Santa Lucia. Questa, infatti, è la festa che segna il passaggio alle ultime due settimane di Avvento.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biblioteca di Praga: visita a una delle più belle del mondo

Casa Milà a Barcellona: biglietti, prezzi e orari

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.