La strada della Forra in camper: la strada più bella del mondo

Come percorrere la strada della Forra in camper e i dettagli sull'ottava meraviglia del mondo.

Considerata la strada più bella del mondo, la Strada della Forra è una via panoramica immersa nella natura, percorribile anche in camper. Tutti i dettagli e i consigli per immergersi nel meraviglioso scenario dell’ottava meraviglia del mondo.

La strada della Forra in camper

Una strada incredibile, considerata la più bella del mondo, quella della Forra attraversa scenari suggestivi scavati nella roccia regalando scorci panoramici sul lago di Garda.

Quello di Tremosine è un comune composto da tante piccole frazioni affacciate sul Lago di Garda nella provincia di Brescia. Il comune è collegato alla statale della Gardesana da due sole strade, una che sale da Limone, l’altra che sale da Campione verso Pieve.

Winston Churchill definì questo meraviglioso tratto come l’ottava meraviglia del mondo.

Oggi la Provinciale 38, è diventata una vera e propria attrazione turistica. Questo perché in passato ha fatto anche da sfondo ad uno dei più elettrizzanti inseguimenti dell’agente segreto più famoso del mondo, il mitico James Bond. Inoltre, la SP38 è suggestiva anche in orari serali grazie alla scenografica illuminazione della Forra.

strada della forra in moto

Itinerario

Questo itinerario si può percorrere anche in camper e parte da Riva del Garda. Raggiunto Limone si svolta a destra verso Tremosine, a Vesio verso sinistra direzione Pieve per poi scendere in giù, lungo una stradina stretta ma splendida. Da qui si percorre la strada della Forra, la Porto/Pieve, dove scorre il fiume Brasa per tornare alla fine sul lago di Garda poco prima di Limone verso Riva del Garda.

Cosa vedere

La Forra è una strada da percorrere con i giusti tempi, gustando ogni chilometro. La lentezza del percorso è fondamentale per gustarsi il panorama, la vallata verde, i piccoli borghi. La strada è a serpentina con una vista sul lago davvero unica e spettacolare.

Incantevole da vedere è anche l’effige della Madonna, denominata dai Tremosinesi come “Madonnina”, che fu portata processionalmente e collocata nella Forra da don Michele Milesi. Percorrere questa strada è un’esperienza meravigliosa e indimenticabile, respirando il profumo fresco e umido che arriva dalle galleria e dalle gole. Inoltre, in cima al tragitto c’è un ristorantino con una terrazza a 3-400 metri di strapiombo, particolarmente suggestivo.

strada della forra in macchina

Consigli

Intraprendere questo percorso in camper potrebbe mettere qualche ansia nell’imboccare le gallerie scavate nella roccia. Infatti, è sconsigliato per i mezzi di dimensioni considerevoli. In alternativa, è possibile percorrere strade alternative ma altrettanto emozionanti anche a piedi. La strada è perfetta da percorrere anche in macchina e in moto.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’interessante storia del castello baronale di Acerra

Cosa vedere nei dintorni di Milano Marittima: la guida

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.