Terrazza Mascagni di Livorno: storia e curiosità

La storia e le curiosità della splendida ed elegante Terrazza Mascagni della città di Livorno.

La Terrazza Mascagni è uno dei luoghi più interessanti della città di Livorno, ricca di storia e di curiosità. Si tratta, infatti, di uno dei simboli della città e meta ambita per una passeggiata romantica.

Terrazza Mascagni, Livorno: la storia

La città di Livorno è una delle più affascinanti della Toscana, ricca di storia e di bellezze.

Insieme alla Fortezza Vecchia, un simbolo di Livorno è l’elegante Terrazza Mascagni.

La splendida terrazza si trova sul lungomare a margine nel viale Italia, regalando un paesaggio incredibile sull’orizzonte.

Il cuore della terrazza risale agli anni Venti del Novecento, ma solo successivamente la terrazza fu ampliata. L’opera di estensione avvenne nell’immediato dopoguerra, quando fu intitolata al compositore livornese Pietro Mascagni.

Prima della realizzazione della terrazza, la zona era occupata da un fortilizio facente parte del sistema difensivo dell’epoca.

Advertisements

Anche noto come Forte dei Cavalleggeri, questo era composto da una torre e da un vasto complesso edilizio.

In seguito all’Unità d’Italia, la costruzione fu ceduta al Comune e fu smantellata nel 1872.

Prima di diventare la terrazza che possiamo ammirare oggi, qui si costruì un parco divertimenti, l’Eden, che rimase attivo fino ai primi anni del Novecento. Qui, dal 1896, si tennero alcuni dei primi spettacoli cinematografici italiani.

Dal 1925 partirono i lavori per costruire la piazza, che presenta al centro un gazebo per la musica.

Infine, gravemente danneggiata nel corso degli anni dalle violente mareggiate e dall’incuria, sul finire degli anni novanta la terrazza è stata completamente restaurata. Ci fu, inoltre, il ripristino delle aree verdi circostanti e con la fedele ricostruzione dello stesso gazebo, rovinato durante la Guerra Mondiale.

terrazza livorno

Luoghi d’interesse

Attorno e sulla terrazza si affacciano monumenti e luoghi d’interesse che meritano di essere visitati. Tra questi, famosi sono i Bagni Pancaldi e lo Scoglio della Regina, conosciuto anche come bagnetti Squarci. Questo sorge nell’area dove, nel 1806, Maria Luisa di Borbone-Spagna aveva effettuato alcune balneazioni in una piccola piscina coperta solo da tendaggi.

Degno di nota, poi, è l’Hotel Palazzo, una struttura ricettiva definita, da una guida turistica dell’inizio del Novecento, come una delle più belle del mondo.

Oggi si chiama Grand Hotel Palazzo.

Di grande interesse è, poi, la Palazzina Zalum, un caratteristico edificio che in origine confinava con l’elegante Villa Queirolo. L’edificio risale agli inizi del Novecento e fino agli anni quaranta del secolo scorso ha ospitato il cosiddetto “Casino dei nobili”, ove la classe dirigente cittadina si riuniva.

Da non perdere, poi, una visita alla Chiesa di San Jacopo in Acquaviva, situata a fianco dell’Accademia Navale, appartenente alla Marina militare italiana.

Sempre nei pressi della terrazza si può ammirare l’imponente Fanale di Livorno, anche noto come Fanale Maggiore. Interessante, infine, è la visita all’Acquario comunale Diacinto Cestoni che sorge sulla terrazza.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Frosolone, cosa vedere: guida al paesino molisano

Isola Bella sul Lago Maggiore: cosa vedere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.