Torre Gavetone di Molfetta: la spiaggia

La spiaggia più amata di Molfetta, Torre Gavetone, con un mare meraviglioso, è una delle spiagge del cuore dei cittadini.

La spiaggia di Torre Gavetone di Molfetta ritorna ai vacanzieri e ai turisti, una delle più amate spiagge della città pugliese. Tanti servizi e un mare limpido che attende famiglie ed amici su una delle coste più romantiche della provincia.

Torre Gavetone di Molfetta: la spiaggia

Il posto che si trova nel cuore dei molfettesi è la spiaggia di Torre Gavetone che, nonostante sia chiusa alla balneazione per anni, è ancora il lembo di costa a Levante quello più amato dalla città.

Infatti, vige un divieto di balneazione perenne per via della presenza degli ordigni bellici e dei pericoli conseguenti. Ma nonostante il divieto e la pericolosità della spiaggia, rimane uno dei posti più frequentati della città durante la stagione estiva.

E a pochi imposta se negli ultimi anni le bombe della Seconda Guerra Mondiale sono arrivate anche tra gli scogli comportando transennamenti, operazioni di bonifica, interdizione pedonale e veicolare. Torre Gavetone rimane la spiaggia più amata.

Tuttavia, negli ultimi anni sono stati avviati progetti di bonifica che hanno l’obiettivo di rendere di nuovo (legalmente) balneabile la meravigliosa spiaggia.

molfetta

Altre spiagge

Molfetta, bagnata dal Mar Adriatico, in provincia di Bari, vanta anche altre splendide spiagge. La costa si presenta bassa e prevalentemente rocciosa per cui per poter fare il bagno potrebbe essere necessario allontanarsi dalla zona del centro storico per raggiungere il litorale dove si trovano i numerosi e attrezzati stabilimenti balneari.

Il litorale di Molfetta è quasi tutto privatizzato e rimangono poche spiagge libere caratterizzate da ampie scogliere e ciottoli.

Per questo motivo, le spiagge libere a Molfetta sono indicate per chi ama rilassarsi lontano dalla confusione ma non sono adatte a più piccoli.

Tra le località più popolari di Molfetta troviamo Cala San Giacomo, una località balneare inserita nella riserva protetta dell’Oasi Naturale Cala San Giacomo, dove si trovano aree libere contraddistinte da sabbia, ciottoli e scogli. Inoltre, qui è nata la prima spiaggia per cani a Molfetta che è anche la prima spiaggia dedicata agli amici a quattro zampe della provincia di Bari.

Un lido libero accesso è Prima Cala. Questa piccola spiaggia è ombreggiata da una pineta e attrezzata anche per essere fruita dai disabili.

Anche Cala Sant’Andrea è un spiaggia attenta ai diversamente abili grazie a una sedia job che consente loro di entrare in acqua con assistenza. Inoltre, il tratto di costa tra Molfetta e Giovinazzo è servito da numerosi stabilimenti balneari attrezzati.

Molfettaa

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Riserva Naturale Orientata del Monte Cofano: sentieri e grotte

Becco della Guardia, Campertogno: sentiero e panorami

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.