La Tour Eiffel compie 130 anni e inaugura la zip line

La Tour Eiffel compie 130 anni e per questa occasione gli addetti ai lavori hanno installato su di essa una zip line, per un'esperienza da brivido.

La Tour Eiffel compie 130 anni. In occasione di questo importante traguardo, la struttura più iconica di Parigi e della Francia stessa si aggiorna con un’attrazione che farà felici gli amanti del brivido: una temporary zip line. Quest’ultima consiste in un cavo d’acciaio che consentirà ai visitatori più spericolati di scendere agganciati ad esso e godere di una vista da sogno.

Il vuoto d’altezza con cui i più temerari avranno a che fare è di circa 115 metri. Tuttavia, a compensare il brivido ci pensa una vista panoramica davvero unica.

La Tour Eiffel compie 130 anni

Tanti auguri alla Tour Eiffel. Per festeggiar i suoi 130 anni, gli addetti ai lavori hanno pensato bene di installare sulla struttura della torre una temporary zip line. Il cavo d’acciaio si estende per circa 800 metri di lunghezza e assicura momenti da brivido a tutti gli appassionati di esperienze in caduta libera. Le norme di sicurezza sono seguite al dettaglio, in modo che la paura sia solo apparente.

Oltre al brivido, a fare dell’esperienza della zip line una possibilità più unica che rara è il colpo d’occhio che la discesa garantisce a tutti gli appassionati. Infatti, la temporary zip line consente di osservare tutta Parigi da un’altezza di 115 metri, che consentono di avere uno scorcio panoramico di prima scelta.

La corsa verso le Olimpiadi

I 130 anni della Tour Eiffel possono rappresentare un punto di ripresa per la Francia.

Infatti, gli ultimi mesi sono stati gravati da non pochi problemi: dall’incendio di Notre Dame, alla chiusura per sciopero di alcune strutture di fondamentale interesse per i turisti, come il Museo del Louvre. Lo scopo del blocco consiste nell’ottenimento di miglioramenti delle condizioni di lavoro per i dipendenti. A fronte di queste difficoltà, l’installazione della temporary zip è la prima effettiva buona notizia per la Francia, che si dimostra così un Paese in grado di riprendersi e di rilanciare se stesso. Un messaggio chiaro e forte, soprattutto alla luce degli impegni nazionali presi dal governo. Tra tutti spicca l’appuntamento con le Olimpiadi 2024.

La cronaca internazionale ha già raccontato come la sfida delle Olimpiadi rappresenti un impegno davvero pesante, soprattutto per via degli investimenti finanziari. Le Olimpiadi possono determinare il successo di un Paese – come del resto è stato per l’Inghilterra, a Londra nel 2012 – oppure possono provocarne il crollo, come purtroppo è stato per Rio de Janeiro, ma soprattutto Atene. Per quest’ultima è risaputo come le Olimpiadi del 2004 abbiano provocato una concatenazione di eventi che ha aggravato la situazione economica della Grecia, prima ancora che scoppiasse la Recessione del 2009.

La Francia non intende cadere nel fossato e per questo lancia un messaggio forte e chiaro di ripresa: le Olimpiadi 2024 si faranno, e la fiamma olimpica illuminerà la Tour Eiffel.


Scritto da Andrea Danneo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mandalay in 48 ore: cosa vedere

Porto in 5 giorni: cosa fare e vedere

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • YulefestYulefest
  • 
    Loading...
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.