Notizie.it logo

Una vacanza in barca

Per una vacanza diversa da solito basta noleggiare un barca e scegliere una meta, le compagnie specializzate vi aiuteranno nell'organizzazione.



Noleggiare una barca a vela o a motore per una vacanza diversa dal solito, particolarmente entusiasmante. Per farlo basta scegliere la meta e la tipologia di barca.

Oggi organizzare una vacanza da trascorrere completamente in barca a vela, o a motore, non è poi così difficile. Esistono infatti compagnie che si occupano esclusivamente di offerte di questo genere. Le barche a disposizione sono varie e si adattano anche ad ampi gruppi di persone.

In barca nel mediterraneo
Come organizzare una vacanza originale
Volete organizzare una vacanza in barca a vela o a motore? Niente paura oggi grazie a marenauta.com questo tipo di opportunità e facilissima da organizzare, senza doversi perdere in mille problematiche burocratiche e organizzative. Un tempo chi desiderava trascorrere una vacanza in barca era costretto a noleggiare il mezzo, contattare uno skipper in grado di maneggiare la barca scelta, valutare l’itinerario e, in alcuni casi, anche assumere l’equipaggio necessario. Oggi le cose sono molto diverse, grazie a compagnie che offrono diverse opportunità per una vacanza in barca da sogno. Le proposte sono molto ampie, si va da brevi viaggi in zone circoscritte del mediterraneo, fino a importanti crociere in luoghi esotici, come la Tailandia o Capo Verde. Il viaggiatore non deve fare altro che selezionare il giorno della partenza e la zona in cui desidera veleggiare, per poi scegliere la vacanza che meglio risponde alle sue esigenze.

Barche a vela e a motore per ogni occasione
Che tipologie sono disponibili
Per ogni singolo viaggio sono poi proposte differenti tipologie di barche, a vela o a motore a seconda dei casi. Ovviamente compreso nel prezzo del viaggio è anche l’aiuto da parte di uno skipper esperto dei luoghi selezionati, così come l’equipaggio necessario a portare l’intera imbarcazione. In alcuni casi l’offerta comprende anche numerosi pasti a bordo, così come eventuali gite presso le mete toccate durante la crociera. Questo tipo di proposte sono quindi molto versatili e possono essere arricchite da vari servizi utili, come ad esempio la disponibilità della rete Wi-Fi a bordo o la possibilità di gustare frutta e verdura fresche della zone che si sta visitando.

Un viaggio di gruppo
Partire con gli amici o in coppia
La parte divertente dei viaggi in barca a vela o a motore sta nell’opportunità di conoscere persone nuove. Ogni imbarcazione infatti può ospitare un certo numero di passeggeri, che può arrivare sino a 10 o anche più. Per divertirsi ancora di più è consigliabile organizzare questo tipo di viaggio con degli amici, in modo da condividere ogni istante con persone che si conoscono. In ogni caso a bordo sono disponibili spazi comuni e spazi separati, per chi desidera avere maggiore privacy durante il viaggio. Solitamente le cabine sono doppie e ben separate le une dalle altre. Su ogni imbarcazione sono presenti anche spazi per godersi al meglio il viaggio, come ad esempio zone dove stendersi per prendere il sole o luoghi in cui dedicarsi completamente al relax. I viaggiatori non sono obbligati a prendere parte alle manovre per la gestione della barca se non lo desiderano.

© Riproduzione riservata
Leggi anche