Notizie.it logo

Vaccinazioni richieste per Nepal

Vaccinazioni richieste per Nepal

Il Nepal è un paese che si trova nel sud dell’Asia. Con una area di 147, 81 km quadrati, e una popolazione di circa 27 milioni di abitanti.

Si trova nella zona dell’Himalaya e ed è delimitato dalla Cina e al sud, est e ovest dall’India. E’ separato dal Bangladesh dallo stretto indiano di siliguri Corridori e dal Bhutan dallo stato indiano di Sikkim. La capitale è una delle città più grandi del Nepal.

Quando si visita un paese come il Nepal, sono richieste le seguenti vaccinazioni.

Le vaccinazioni consentite sono le seguenti:

difterite:

1 giorno prima

Epatite A:

1 settimana prima

Tetano:

1 giorno prima

Febbre gialla:

10 giorni.

La difterite è una vaccinazione serie della gola che infetta da persona a persona attraverso l’aria. Il vaccino si effettua a distanza di 10 anni.

Epatite A: si infetta attraverso l’acqua e il cibo contaminato. Le vaccinazioni sono due a distanza di 12 mesi l’una dall’altra, che protegge per 25 anni. Il primo vaccino ha una protezione di 12 mesi. Può essere combinata con il vaccino contro l’epatite B.

Il tetano è una complicazione dovuta al terreno. Chi è stato vaccinato nei 10 anni scorsi non necessita di un nuovo vaccino. Le vaccinazioni di tetano sono state somministrate in combinazione con la difterite.

Il rischio della malaria in questa area è molto piccola e la prevenzione in tavoletta non è consigliata.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche