Vaticano, cosa indossare: consigli utili per la visita

Cosa indossare quando si visita la Città del Vaticano e il dress code per la Basilica di San Pietro e i Musei Vaticani.

La chiesa impone ai fedeli e ai turisti un dress code che assicuri il rispetto dei luoghi di culto, ma cosa indossare quando si visita il Vaticano? Consigli e dritte per trovare il giusto outfit per la Città del Vaticano.

Città del Vaticano: cosa indossare

La Città del Vaticano è uno scrigno di tesori inestimabili, tra sculture, dipinti e luoghi incredibili. Ma è anche, e soprattutto, un luogo sacro, pieno di reliquie e di ambienti sacri che esprimono la ricchezza della fede e della cristianità.

Ogni giorno sono migliaia i turisti e i visitatori che giungono da ogni parte del mondo fino alle mura di San Pietro, e che esplorano i luoghi più importanti dello Stato del Vaticano.

La città-stato, infatti, è il cuore della Chiesa cattolica romana e, oltre ad essere la sede del Pontefice, è anche il luogo in cui si trovano i più grandi capolavori dell’arte.

Tra i luoghi più importanti ricordiamo la Cappella Sistina e i Musei Vaticani, ma non solo. Di incomparabile bellezza è anche la Basilica di San Pietro, che accoglie opere meravigliose come la Pietà di Michelangelo.

Tuttavia, è risaputo che per poter visitare i luoghi di culto è necessario rispettare un dress code che, soprattutto all’interno del Vaticano, è ancora più rigido.

Vediamo, quindi, qual è l’abbigliamento più consono per visitare il Vaticano.

musei vaticani

Musei Vaticani: abbigliamento consentito

Per ammirare le meraviglie e le ricchezze contenute nei Musei Vaticani è necessario rispettare alcune semplici regole nel vestiario.

Infatti, la visita è consentita solamente ai visitatori vestiti in modo adeguato.

Perciò, è preferibile indossare camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi. Non sono, al contrario, ammessi vestiti scollati o privi di maniche, minigonne e pantaloncini. Esclusi, inoltre, i cappelli.

Per coprire le ginocchia, tuttavia, si possono acquistare delle mantelline di plastica da avvolgere intorno alle gambe.

vaticano

Consigli utili

Il problema dell’abbigliamento non sussiste durante il periodo invernale, o è pressoché minimo.

Tuttavia, molti turisti si lamentano per il dress code soprattutto d’estate, quando a Roma si registrano picchi di oltre 40 gradi. Inoltre, le file per entrare ai Musei Vaticani a volte possono durare delle ore sotto il sole.

Perciò, è bene arrivare preparati e con il giusto abbigliamento.

D’estate, quindi, è consigliabile indossare vestiti lunghi ma leggero, quindi preferendo il lino e il cotone.

Via libera, per le donne, a vestiti ampi e lunghi sotto il ginocchio, e non scollati.

Per chi proprio non riesce a tollerare le maniche lunghe, è bene che si prepari qualche scialle per coprire le parti scoperte.

capodanno 2021 roma

Altre informazioni per la visita

Chi già ha avuto modo di visitare il Vaticano saprà bene quanto siano rigidi i controlli per l’ingresso. Infatti, per accedere al colonnato di Piazza San Pietro è necessario passare dalla sicurezza che controllerà e perquisirà le borse e gli zaini.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Laghi colorati più belli del mondo: la classifica

Ponti e festività del 2021: viaggi e relax

Leggi anche
  • ZagatZagat
  • YelpYelp
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • 
    Loading...
  • Terme di RaianoWeekend Terme di Raiano Abruzzo
Entire Digital Publishing - Learn to read again.