Verona, la guida completa: cosa vedere in due giorni

Tutti i nostri consigli su cosa visitare a Verona in soli due giorni

La città degli innamorati è senza dubbio il nido d’amore di Romeo e Giulietta: Verona. Qui durante l’anno arrivano turisti da ogni parte del mondo per visitare una tra le città più belle d’Italia. Storia, musica, opera, gastronomia sono solamente alcuni dei filoni importanti di cui Verona va orgogliosa.

Avete solamente due giorni a disposizione? Niente paura: seguite i nostri consigli ed ottimizzate al meglio la vostra visita a Verona! Ecco cosa vedere!

Arena di Verona, tra opera e musica pop

Arena di Verona

Una volta arrivati nel cuore di Verona, Piazza Brà vi accoglierà con la vista maestosa dell’Arena di Verona, anfiteatro dove ogni anno si svolgono alcuni tra gli appuntamenti musicali più importanti del nostro Paese.

Dalla stagione lirica ai concerti di musica leggera, date con artisti internazionali e momenti televisivi, l’Arena di Verona è aperta al pubblico. Per accedere durante l’arco della giornata è necessario acquistare il titolo d’accesso all’ingresso e richiedere la visita guidata.

Casa di Giulietta, tra amore e passione

Balcone di Giulietta

Impossibile non spingersi in via Cappello 23.

Ad attendervi ci sarà la Casa di Giulietta con lo storico balconcino e la statua di bronzo dove tutti i turisti già dalle prime ore del mattino si mettono in fila per aggiudicarsi l’ingresso. Attraverso un biglietto d’accesso, infatti, sarà possibile visitare oltre al cortile anche il piano terra e il primo piano dell’abitazione. Da non perdere.

Piazza delle Erbe da vedere per una due giorni a Verona

Piazza delle Erbe

Chi di voi non è mai stato in Piazza delle Erbe? Questo è il salotto di Verona dove i veronesi si danno appuntamento per far spesa al mercato (sabato e domenica) e per l’immancabile tradizione dell’aperitivo serale. In Veneto infatti non può mancare lo Spritz, cocktail simbolo di questa regione. Sulla Piazza si affacciano il Palazzo del Comune, la Torre dei Lamberti, la Casa dei Giudici e le Case dei Mazzanti. Sul lato più piccolo della piazza invece possiamo ammirare Palazzo Maffei in stile barocco, impreziosito da diverse statue di dei greci. Al centro di Piazza delle Erbe impossibile non fare uno scatto di fianco Madonna Verona, possibilmente la sera. La fontana infatti al buio assume giochi di luce molto suggestivi.

Fiume Adige, sette ponti in giro per Verona

Il Fiume Adige divide in due la città di Verona. Qui i ponti sono ovviamente fondamentali per la città. Non ci resta che iniziare una caccia al tesoro in giro seguendo il corso d’acqua. Esistono 7 ponti: sarete in grado di trovarli tutti?

Scritto da Luca Guarnieri
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mykonos: cosa vedere in un giorno

Palermo: cosa vedere in un giorno

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media