Villa Santa Lucia: cosa vedere nel borgo abruzzese

Tutte le informazioni che servono per conoscere Villa Santa Lucia e sapere cosa vedere nel paesino.

Fare una vacanza all’interno del territorio abruzzese permette di visitare incantevoli paesini e di ammirare splendidi paesaggi naturali. Se si sa cosa vedere, una delle località più caratteristiche da vistare nella bellissima regione è quella di Villa Santa Lucia degli Abruzzi.

Villa Santa Lucia: cosa vedere

Un viaggio in Abruzzo consente di trascorrere splendidi momenti all’insegna del relax e del benessere. All’interno della zona che fa capo alla provincia de L’Aquila si possono visitare incantevoli località ricche di storia e di tradizioni. Per trascorrere un soggiorno piacevole all’interno del territorio abruzzese, uno dei posti più graziosi da visitare è il piccolo borgo di Villa Santa Lucia degli Abruzzi.

Advertisements

Si tratta di un paesino molto antico, caratterizzato da un’atmosfera tranquilla che concilia perfettamente il relax vacanziero. Il paesino si trova all’interno di una delle zone più panoramiche del territorio abruzzese e premette di ammirare splendide visuali mentre ci si dedica a piacevoli passeggiate. Prima di partire per un viaggio nel paesino di Villa Santa Lucia degli Abruzzi, è molto interessante sapere quali sono le sue attrattive più belle.

villa santa lucia degli abruzzi

Il centro storico

Il centro storico è la parte più incantevole del borghi di Villa Santa Lucia degli Abruzzi. Per godersi al meglio questa magnifica area del paesino, è molto interessante girare a piedi e percorrere le antiche viuzze e i vicoletti che si snodano attraverso il borgo.

Durante una passeggiata è possibile fermarsi ad ammirare magnifici edifici storici e interessanti luoghi di culto. Una delle chiese più importanti del paese è quella dedicata a Santa Maria delle Vicenne. Inoltre, è molto interessante visitare anche la bellissima chiesa di San Rocco e la deliziosa chiesa dedicata a Santa Lucia. Il borgo e i suoi dintorni sono noti per le specialità della tradizione gastronomica abruzzese. Per godersi al meglio un soggiorno si consiglia di gustare le prelibatezze servite negli agriturismi che si trovano nel paesino e nelle frazioni limitrofe.

Cosa vedere nei dintorni

Il territorio che si trova nei dintorni del borgo di Villa Santa Lucia degli Abruzzi è molto interessante da visitare. In particolare, è possibile fare splendide escursioni a piedi o in bici. Tra gli itinerari più noti all’interno del territorio si trova quello della Cannatina. Nel corso della camminata è possibile ammirare una splendida visuale panoramica che permette di scorgere il territorio chietino e la verdeggiante vallata del Pescara. Inoltre, se ci si sposta in auto è possibile raggiugere facilmente da Villa Santa Lucia degli Abruzzi la vicina frazione di Carrufo. All’interno di questa graziosa località è molto piacevole fare una passeggiata a piedi e visitare i luoghi di culto del posto. In particolare, si può ammirare la chiesa di San Carlo Borromeo e quella dedicata alla Madonna della Pietà.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

San Felice sul Panaro: cosa vedere nel borgo e nei dintorni

Tour Cile Atacama Argentina: le mete imperdibili

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media