Yamagata, mostri della neve: cosa sono e dove si trovano

Tutte le informazioni che servono per conoscere Yamagata e i mostri della neve.

Sulle montagne che si trovano nel territorio della Prefettura di Yamagata ogni anno si verifica l’apparizione dei mostri della neve. Si tratta di un fenomeno meteorologico unico, che dona ai monti Zao un aspetto degno di una fiaba.

Yamagata, mostri della neve

I monti Zao si trovano all’interno del territorio giapponese, nella zona della Prefettura di Yamagata. Si tratta di un luogo meraviglioso da vedere, durante un viaggio nella terra nipponica. Le splendide cime delle montagne ogni anno durante l’inverno si ricoprono di un manto di neve soffice e candida. La presenza degli alberi coperti di neve dà luogo a interessanti formazioni bianchissime, che somigliano a delle figure umanoidi. Per questo motivo il fenomeno è noto a livello mondiale con il nome di mostri della neve.

Advertisements

Si tratta di uno spettacolo altamente suggestivo, che si può ammirare recandosi presso la stazione sciistica di Zao Onsen. Questo incantevole posto si trova a soli 40 minuti dalla stazione di Yamagata ed è assolutamente imperdibile per rendere un viaggio in Giappone indimenticabile.

mostri della neve

Mostri della neve: meraviglia giapponese

La formazione dei mostri della neve si deve alle particolari condizioni climatiche dei monti Zao. Le basse temperature e le abbondanti nevicate che si verificano ad alta quota danno luogo a uno degli spettacoli più suggestivi al mondo. L’aria fredda che proviene dalla Siberia viene trattenuta all’interno delle altissime montagne della regione di Tohoku. Inoltre, piccole gocce d’acqua si condensano e si congelano sugli alberi che crescono sui monti, creando splendide figure che appaiono quasi mostruose.

Le enormi figure di ghiaccio e neve creano un paesaggio meraviglioso da vedere. Si tratta di un fenomeno che si può ammirare anche in altre parti del mondo, sebbene la zona dei monti Zao sia quella più estesa in cui si trovano i mostri della neve.

Quando vederli

La stagione ideale per godersi lo splendido paesaggio innevato dei monti Zao è quella invernale. I mostri della neve si formano durante il mese di dicembre e assumono il loro massimo splendore tra febbraio e marzo.

Per arrivare presso la stazione sciistica in cui si può ammirare questo magnifico spettacolo è possibile utilizzare una comoda funivia. Un’esperienza da non perdere consiste nella possibilità di godersi il paesaggio durante la notte, a bordo di una motoslitta. Sui monti Zao si organizzano inoltre bellissime escursioni notturne, durante le quali si possono vedere i mostri della neve illuminati ad arte. Un altro modo per godersi lo spettacolo è quello di dedicarsi allo sci e agli sport invernali lungo le pendici dei monti Zao.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Castropignano: cosa vedere e quanto costa comprare casa

World Travel Awards 2020 Italia: la lista dei vincitori

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media