Programma il tuo viaggio

Acquario di Genova: ecco quanto tempo dura la visita e i prezzi

Scopriamo tutto sull'Acquario di Genova: ecco di seguito i prezzi e quanto tempo dura la visita

Siete diretti all’Acquario di Genova, lo storico acquario della città situato nel porto antico di Genova, a Ponte Spinola? Scopriamo di seguito le informazioni utili, quanto tempo dura la visita e i prezzi.

Acquario di Genova: prezzi e quanto tempo dura la visita

L’Acquario di Genova è il più grande acquario d’Europa, più di 27 mila metri quadrati di superficie espositiva, progettati da Renzo Piano, con 70 vasche alla scoperta di diecimila animali di oltre 400 specie diverse che ospita. Si contano ad oggi fino a 30 milioni di visitatori, numeri notevoli, quasi da capogiro!

L’acquario venne inaugurato nell’ormai lontano 1992, più di 30 anni fa, in occasione delle Colombiadi, una manifestazione espositiva che celebrava cinquecento anni dalla scoperta dell’America.

È stato in seguito più volte ampliato e modificato, l’Acquario di Genova sono stati aggiunti alcuni padiglioni per venire sempre più incontro alle esigenze dei numerosi visitatori da tutto il mondo.

La durata della visita all’Acquario di Genova dipende da persona a persona, ma con molta probabilità non impiegherai meno di due ore e mezza, ma non più di quattro. Possiamo dire che con una visita di mezza giornata potrai visitare tutto quello che desideri, passeggiando e visitando le varie aree a seconda delle tue teppistiche e modalità.

Ma a quali prezzi?

Il prezzo del biglietto per adulti è di 22 euro, ridotto a 18 euro, per ragazzi dai 4 ai 12 anni di 14 euro e bambini (0-3 anni) gratis.

Acquario di Genova: info, prezzi e quanto tempo dura visita

Non avete mai visitato l’Acquario di Genova? E’ il più grande e il più spettacolare acquario d’Europa, presente nella top 10 degli acquari più amati al mondo. Considerata un’attrazione da non perdere in Liguria, è parte integrante del Porto Antico. Abbiamo visto le informazioni principali per la vostra visita all’Acquario di Genova, prezzi dei biglietti e durata media della visita all’interno. Ma cosa vedere?

Imperdibile la visita alle meduse luminescenti, murene che sbucano da anfratti rocciosi, pesci antartici e coloratissimi pesci tropicali. Nota è la vasca dei lamantini, mammiferi acquatici erbivori che pare abbiano ispirato la figura mitologica delle sirene.

Il percorso espositivo dell’Acquario di Genova si sviluppa per aree tematiche: Pianeta blu, Grotta delle murene, Laguna delle sirene, Baia degli squali, Isola delle foche, Regno dei ghiacci, Padiglione Cetacei, Padiglione Biodiversità (Foresta tropicale e Rotte dei Tropici) Sala delle Meduse, Mondo dei coralli, ognuna unica nel suo genere.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Cosa vedere a Palermo in due giorni: la guida

Spiagge della Sicilia: la classifica delle migliori 2024

Leggi anche
Contentsads.com