Aurora boreale in Norvegia: dove e quando vederla

Aurora boreale in Norvegia: dove e quando vederla. Ecco tutti i dettagli per non perdersi lo spettacolo durante il proprio viaggio al Nord.

Dalla collisione tra particelle cariche di elettricità provenienti dal sole che penetrano nell’atmosfera terrestre prende vita uno dei fenomeni più spettacolari del pianeta: l’aurora boreale. Scopriamo dove vederla e quando, in Norvegia.

Aurora Boreale in Norvegia: cosa sapere

Le aurore, dette anche luci del nord, appaiono di notte quando il cielo è buio.

Sono come un balletto celestiale di luci che danzano nel cielo notturno, con una tavolozza di colori di verdi, blu, rosa e viola. L’effetto ottico è davvero unico e ha un fascino che si può comprendere solo se si ha la fortuna di assisteri di persona. Il che non è un evento difficilissimo, se si conoscono i periodi dell’anno in cui le condizioni lo consentono. Si tratta di un fenomeno naturale, come il clima, quindi non sempre prevedibile, almeno non con precisione assoluta.

Come altre magie che ci riserva il pianeta: le micro eruzioni dello Stromboli, ad esempio, ormai sembrano una attrazione per turisti, vista la regolarità con cui si manifestano. L’aurora boreale è visibile in prossimità del Polo Nord, al riparo dall’inquinamento luminoso delle grandi città europee. La Norvegia settentrionale, a ridosso di fiordi e isole bellissime, è l’osservatorio migliore per godere dello spettacolo.

Norvegia del nord e lo spettavolo dell’aurora boreale: dove e quando

Nella parte settentrionale della Norvegia, il fenomeno viene gestito alla stregua delle previsioni meteo, con tanto di indicazioni delle possibilità di ritrovarsi al cospetto della meraviglia celeste. Cittadine come Svalbard, Alta, Tromsø, offrono pacchetti per tutti i gusti e tutte le tasche, garantendo tante attività rilassanti e golose per ingannare l’attesa. E ogni anno sempre più visitatori scelgono di esserci, soprattutto nei periodi dell’anno in cui la probabilità di assistere allo spettacolo sono maggiori, come a fine settembre e a fine marzo. Mesi in cui temperatura e atmosfera offrono le condizioni migliori per godersi l’aurora boreale in Norvegia.

Scritto da Giuseppe Di Palma
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bologna: cosa vedere in 3 giorni

Dove andare a gennaio in Italia

Leggi anche
  • veneziaVenezia: cosa vedere in 3 giorni

    Venezia è ricca di tesori da vedere e visitare. Ogni angolo della città è un museo a cielo aperto per i turisti: ecco un itinerario di 3 giorni.

  • roma centro panoramaUn professore: le location

    Un professore: le location. Girato a Roma tra centro storico e periferia, le ambientazioni principali della fiction RAI

Contents.media