Baia di Punta Ala: mare cristallino nella Maremma toscana

La bellezza del mare della Baia di Punta Ala nel cuore della Maremma toscana per una vacanza da sogno.

La Baia di Punta Ala è un gioiello della Maremma toscana, situato nel comune di Castiglione della Pescaia. Il luogo ideale per trascorrere una vacanza da sogno in provincia di Grosseto. Scopriamo, quindi, tutte le informazioni sulle spiagge e sul mare cristallino del luogo.

Baia di Punta Ala

Le coste della Maremma sono note in tutto il mondo per la loro incomparabile bellezza. Infatti, tra le località balneari più note troviamo la splendida Punta Ala.

La piccola frazione di Punta Ala fa parte del comune di Castiglione della Pescaia, nella provincia di Grosseto, ed è una delle mete turistiche più rilassanti e suggestive della Maremma toscana.

La famosa località balneare si adagia sulle pendici dell’omonimo promontorio, e si specchia su acque turchesi dalla bellezza disarmante.

Advertisements

Il moderno centro turistico, anche noto come Punta Troia, già negli anni Settanta ha vissuto un grande sviluppo, che l’ha reso oggi uno dei più popolari della Maremma.

Punta Ala

Le spiagge

Oltre agli splendidi resort di lusso, Punta Ala offre numerose alternative per quanto riguarda le spiagge.

La spiaggia vicino al porto non è molto ampia, ma gode di un’atmosfera un selvaggia e ricca di fascino. Infatti, con i suoi ciottoli candidi permette di raggiungere alcuni scogli, per godersi questo stupendo mare in relax.

Ma Punta Ala vanta vanta anche una spiaggia lunghissima, a cui si accede dalla rigogliosa pineta e che offre un’eccellente soluzione per chi cerca una vacanza immerso nella natura.

La vasta pineta costeggia la spiaggia, a tratti libera, a tratti attrezzata, offrendo anche vari punti di ristoro.

Il fondale che digrada in maniera dolce verso il largo rende la spiaggia di Punta Ala ideale per una vacanza con i più piccoli. Un vero gioiello da godersi con tutta la famiglia.

Invece, un po’ più distanti da Punta Ala, ma non eccessivamente, da non perdere le due spiagge che vale la pena vedere.

La prima è Cala Violina situata metà strada tra Punta Ala e Follonica, mentre la seconda è la spiaggia delle Rocchette sul versante opposto, tra Punta Ala e Castiglione della Pescaia.

Isolotto dello Sparviero

La bellezza di questa splendida località non di ferma, però, alle sue incontaminate spiagge. Infatti, al largo del Mar Tirreno sorge un piccolo isolotto, proprio di fronte alle coste di Punta Ala. Parliamo dell’Isolotto dello Sparviero, una piccolissima isola su cui Balbo fece costruire una villa da sogno.

Lo Sparviero è un punto di interesse tanto per chi pratica bird watching, che sull’isolotto può osservare la nidificazione dei falchi, quanto per chi fa diving, che troverà una grande varietà di pesci.

L’isola, prevalentemente rocciosa, è nota fin dall’epoca tardomedievale, per la presenza di una torre di avvistamento, la Torre degli Appiani. Questa costituiva uno degli avamposti meridionali del Principato di Piombino.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tromso, Norvegia: il periodo migliore per vedere l’aurora boreale

Le isole segrete sul Tamigi: quali sono e dove si trovano

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media