Barceloneta: cosa fare e vedere

Parlare del quartiere della spiaggia di La Barceloneta significa parlare di Barcellona. Un posto affascinante, che non passa inosservato e che bisogna vivere pienamente se siete in vacanza a Barcellona. Le sue strade sono animate e vivaci e offrono sempre qualcosa da fare.

Per arrivare basta prendere la linea 4 della metro e scendere a Barceloneta ma è raggiungibile anche a piedi percorrendo la Rambla.

Cosa vedere a Barceloneta

Il quartiere fa parte della Ciutat Vella con il Barrio Gotico, il Raval e il Born e non presenta monumenti, come nel resto della città, ma ha la chiesa di San Miquel del Port che, per secoli, è stato un punto di riferimento per pescatori e marinai.

Advertisements

La spiaggia è a pochi passi, dove potrete stendere il vostro asciugamano e prendere un po’ di sole ma sappiate che, in estate, è difficilissimo trovare un metro quadro dove stendervi.

I bar e i ristoranti di Barceloneta, invece, sono sempre lì per tutti: dal famoso Bar Leo al Restaurante Salamanca, per un’ottima paella, potrete toccare con mano cosa significa vivere qui. Visitate il quartiere a piedi, perdetevi tra le sue strade e fate aperitivo in un bar con un bicchiere di vermut.

Non trascurate, inoltre, il suo mercato rionale dove potrete trovare tutti i prodotti tipici della Catalogna. Dal quartiere potrete prendere la funivia che porta al Montjuic, dove troverete il villaggio olimpico e la Fondazione Joan Mirò.

Ma restate ancora un poco nel quartiere che ha tanto da offrirvi: ecco, infatti, a Plaça de Pau Vila il museo di storia della Catalogna (Museum d’historia de Catalunya), interessantissimo se volete conoscere il passato della comunità.

Il costo è contenuto (4,5 €) e la domenica ci sono i tour.

Dopodiché tornate bambini e andate all’acquario (L’Aquarium) a Port Vell, uno dei più grandi d’Europa, c’è tanta fila ma, acquistando i biglietti online, potrete saltarla.

La sera, invece, si festeggia: vestitevi bene e fiondatevi in uno dei locali notturni di Barceloneta, di fronte al mare. Lo Shoko è uno dei club migliori di Barceloneta, con buona selezione musicale, ma al Pacha si entra gratis sempre fino all’1.30, il che non è male.

L’Opium, infine, è ottimo per ballare musica commerciale e stare con amici in un ambiente multiculturale. Inoltre, se vi sentite fortunati, accanto a queste discoteche c’è il casinò dove potrete giocare (ma vi consigliamo di non esagerare!).

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bucarest: 10 cose da sapere per scoprire al meglio la capitale rumena

Diamante (Calabria): cosa vedere e le spiagge più belle

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Weekend Festa delle donne nightclub BerlinoWeekend Festa delle donne nightclub Berlino
  • 
    Loading...
  • Weekend Festa delle donne a MalagaWeekend Festa delle donne a Malaga
Contents.media