Bosa Marina in Sardegna: cosa vedere

Una guida completa su cosa vedere a Bosa Marina in Sardegna, per godersi il relax in spiaggia durante una splendida vacanza.

Per una vacanza da passare all’insegna del relax, scopriamo cosa vedere a Bosa Marina in Sardegna.

Le spiagge di questa splendida spiaggia urbana sono l’ideale per trascorrere delle piacevoli giornate in riva al mare. Resterete affascinati dal mare limpido e cristallino della Sardegna, dai suoi paesaggi incantevoli e dalle spiagge dorate.

Vediamo nei dettagli tutte le informazioni utili per una vacanza perfetta.

Bosa Marina in Sardegna: cosa vedere

La spiaggia di Bosa Marina è la meta ideale per una vacanza da passare al mare. Si trova nei pressi della foce del fiume Temo e fa parte della cittadina di Bosa, in Sardegna.

Fa parte della meravigliosa Costa dei Grifoni, territorio ubicato nella zona nord occidentale dell’isola.

Grazie alla sua caratteristica vicinanza alla città, la spiaggia di Bosa Marina è la destinazione preferita da chi desidera rilassarsi senza rinunciare al comfort.

Advertisements

Gli 880 metri di questa grandissima baia sono infatti vicini a tutti i servizi necessari ai turisti, compresa una vasta area per il parcheggio delle auto.

La particolarità della spiaggia viene accentuata dalla vividezza dei colori. La sabbia è composta da grossi granelli dorati ed il mare, con un fondale sabbioso, assume un meravigliose sfumature che spaziano tra le varie tonalità di verde.

Per via delle acque poco profonde e del fondale che scende in modo molto graduale, Bosa Marina è molto adatta alle famiglie.

Un’altra interessante caratteristica di questa spiaggia è la presenza di una grande torre. La baia si trova infatti accanto ad una torre aragonese, che in estate ospita eventi di varia natura. Chi visita Bosa nei mesi estivi potrà quindi vedere numerose mostre, associando al relax tipico delle vacanze al mare anche eventi di carattere culturale. Questa chicca permette ai turisti di avere una vasta scelta sulle attività da praticare durante la permanenza ed attira ogni anno sempre più persone.

Per vivere al meglio la vacanza, vediamo quali sono le informazioni fondamentali sui servizi garantiti in spiaggia.

bosa

Servizi gratuiti in spiaggia

Per garantire il massimo comfort a chi si reca in spiaggia, durante il periodo estivo sono a disposizione numerose docce.

L’acqua dolce è offerta in modo gratuito dal comune di Bosa.

La comodità è garantita anche dalla presenza di servizi igienici e di cestini per la raccolta differenziata. In questo modo si rende ancora più gradevole la permanenza in spiaggia, consentendo al contempo di potersi rilassare in un ambiente sempre pulito e splendido da vedere.

Da non trascurare è la presenza del bagnino. Resta infatti a disposizione dei bagnanti durante i periodi in cui la spiaggia è frequentata da molte persone. La salvaguardia della salute è una priorità di massima importanza, per questo il servizio è offerto in modo gratuito.

Come arrivare

Per arrivare a Bosa Marina in auto basta semplicemente seguire le indicazioni che da Bosa portano in direzione Bosa Marina.

Un altro modo per arrivare in spiaggia è attraverso i mezzi pubblici. Basta chiedere informazioni presso l’ufficio turistico di Bosa, in cui gli operatori rispondono sempre in maniera pronta ed efficiente.

Infine è possibile arrivare in spiaggia via mare, tramite piccole imbarcazioni private oppure a noleggio. Per l’attracco si utilizzano gli appositi corridoi di lancio presenti in spiaggia.

bosa 2

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Anguilla, Caraibi: spiagge imperdibili

Limassol, Cipro: cosa vedere, tutte le informazioni

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.