Calais e dintorni: cosa vedere nei pittoreschi paesini

Calais, la cittadina a Nord della Francia, conosciuta da pochi, che ruba il cuore con il suo fascino pittoresco, non sono da meno i dintorni.

Porto importante per secoli e porta storica della Francia verso l’Inghilterra, Calais non è sempre stata una meta ambita. Molte persone ci passano di corsa mentre vanno a Parigi o in posti più pittoreschi nel nord della Francia. Ma se hai una mente aperta c’è molto da vedere, anche nei dintorni.

Calais: cosa vedere nei dintorni

Il campanile di Calais è un sito UNESCO, e proprio di fronte c’è una delle opere più acclamate di Auguste Rodin. Puoi immergerti nella storia dei merletti di Calais e scoprire molto, anche nei dintorni.

Attrazioni di Calais

Il municipio di Calais ha un campanile alto 75 metri che fa parte di un sito UNESCO a cavallo tra il confine francese e quello belga, composto da torri dell’antico Ducato di Borgogna e della storica Contea delle Fiandre.

Può sembrare storico da lontano, ma in realtà è del XX secolo, progettato in stile rinascimentale.

Molti concordano sul fatto che le campane del campanile sono tra le più belle di Francia.

Ardres

Dopo un rapido pit stop a Calais, dirigetevi ad Ardres per provare alcuni formaggi e vini locali.

Ardres è una cittadina pittoresca (di quelle che ti fanno sorprendere di non averne mai sentito parlare prima).

È perfettamente percorribile a piedi e così vicina a Calais che si hanno poche scuse per non visitarla.

(Inoltre, essendo così pittoresco, la situazione del parcheggio qui è fantastica!)

Una volta finito con Ardres, recatevi a Château d’Hardelot.

Il castello è a soli 40 minuti da Calais (un po’ di più da Ardres). Château d’Hardelot è una specie di castello anglo-francese e infatti è stato sede di francesi e inglesi nel corso della sua storia secolare (è qui dal 1222).

Una volta finito qui, dirigetevi verso i giardini, per una vista ancora migliore del castello.

Aire sur la Lys

Aire-sur-la-Lys è una città del dipartimento del Pas-de-Calais nel nord della Francia, a sud-est di Saint-Omer e a est di Boulogne-sur-Mer. La città è ufficialmente elencata tra le 100 “più belle deviazioni” di Francia.

Cassel

La piccola città di Cassel si trova all’estremo nord della Francia, pochi chilometri a sud di Dunkerque e Calais e vicino a Saint-Omer. Nella regione conosciuta come Fiandre, diverse piccole colline possono essere viste sulle pianure altrimenti piatte, e la più alta di queste colline è a Cassel.

Le Touqet

Le Touquet (nome corretto Le Touquet-Paris-Plage) è una località graziosa e molto chic sulla costa della regione Nord-Pas-de-Calais della Francia settentrionale, 70 chilometri a sud di Calais e a due ore di macchina da Parigi. Il tratto di costa dove si trova Le Touquet è chiamato Costa d’Opale.

Leggi anche: Calais, murales: street art in Francia

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori posti da visitare nelle Filippine: la nostra guida

Le città più belle da visitare in India: la classifica

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media