Carinzia: luoghi di interesse da visitare

Carinzia, storia e natura accolgono i turisti.

Lo stato più meridionale del paese, la Carinzia si è sempre distinta dal resto dell’Austria a causa della sua topografia montuosa che l’ha in qualche modo isolata dal resto della nazione. Come tale, c’è un aspetto, una sensazione e un’identità diversa per molte delle sue meravigliose città e villaggi medievali.

Carinzia: luoghi di interesse

Benedetto da alcuni dei più bei paesaggi immaginabili, lo stato è un piacere assoluto per viaggiare. Ovunque andiate, troverete cime torreggianti, vallate ampie e laghi alpini scintillanti, con una serie di attività all’aperto che vi accompagneranno.

Castello di Hochosterwitz

Il castello mozzafiato di Hochosterwitz si trova in cima a uno sperone di roccia nel mezzo di una pianura, con montagne maestose tutto intorno. Come si può immaginare, lo scenario è meraviglioso, e il castello stesso gioca certamente la sua parte nell’immagine drammatica; una serie di mura e merlature si snodano sul lato del monte fino a raggiungere la fortezza dominante sulla sua cima.

Costruito prima dell’860 d.C., che è la prima volta che viene menzionato in documenti scritti, la leggenda locale dice che il castello di Hochosterwitz non è mai stato conquistato – è facile capire perché una volta che si passa attraverso le 14 porte fortificate e si vede che ognuna è più ben difesa dell’altra.

Nel castello stesso, ci sono molti manufatti interessanti, dipinti e armature in mostra, e la vista dalle mura della campagna e delle montagne circostanti è stupefacente.

Lago Millstatter

Quasi come un fiordo, le acque blu scuro del Millstättersee sono una delle attrazioni più popolari della Carinzia. Durante l’estate, le sue città lacustri di Millstatt, Seeboden e Radenthein-Dobriach attraggono folle di persone con la ricchezza di sport acquatici e opportunità ricreative disponibili.

Scintillante al sole, il vasto lago si trova in mezzo a uno splendido scenario, con colline ricoperte di foreste e montagne che fiancheggiano le sue rive. Grazie a tutte le meraviglie naturali in mostra, i visitatori possono nuotare o andare in barca sul lago, fare escursioni a piedi o in mountain bike nelle foreste circostanti, o semplicemente godersi un picnic in riva al lago mentre si ammira la vista maestosa.

Bad Kleinkirchheim

Annidata in una valle glaciale tra le Alpi della Gurktal, Bad Kleinkirchheim è una popolare città termale e stazione sciistica che offre la perfetta combinazione di riposo, recupero e esercizio rigoroso. Dato che si trova in un luogo abbastanza isolato, la natura che circonda la città è molto incontaminata e intatta; fare escursioni a piedi o in mountain bike attraverso le foreste infinite è davvero un piacere.

In inverno, Bad Kleinkirchheim ha un aspetto completamente diverso, con un sacco di piste da sci e numerosi chalet e rifugi in cui alloggiare. Indipendentemente dal periodo dell’anno, le belle terme e le saune sono perfette per rilassarsi, e il paesaggio rimane sbalorditivo in tutte le stagioni.

Klagenfurt

La capitale dello stato, Klagenfurt am Worthersee è un posto delizioso per trascorrere del tempo; ha un’atmosfera vivace, con un bellissimo centro storico da esplorare. Oltre al suo iconico e impressionante punto di riferimento Lindwurm a forma di drago, le principali attrazioni sono Minimundus e l’enorme Europapark.

Mentre il primo vanta un sacco di versioni in miniatura di edifici e monumenti di tutto il mondo, il secondo presenta bellissimi spazi verdi e un complesso balneare. Inoltre, ci sono una serie di interessanti musei sparsi per la città. La sua vicinanza al Worthersee e alle catene montuose Karawanken significa che ci sono anche un sacco di attività all’aperto e straordinarie attrazioni naturali da scoprire.

Friesach

La città più antica di tutto lo stato, Friesach risale a qualche tempo prima dell’860 d.C., che è quando i resoconti scritti menzionano per la prima volta l’insediamento. Come tale, le attrazioni storiche abbondano, con le rovine del castello di Petersberg solo una delle tante attrazioni della città, così come un delizioso vecchio fossato che circonda il suo centro storico.

Situata in una bella valle con dolci colline e foreste verdeggianti tutto intorno, Friesach è un piacere da esplorare. Il miglior periodo dell’anno per visitarla è luglio, quando la città ospita un indimenticabile festival medievale. Tutti si vestono in costume e l’intero posto è illuminato solo dalla luce del fuoco mentre la gente celebra il suo ricco patrimonio e la sua cultura.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I laghi più belli dell’Austria: dove andare a rilassarsi

Le regioni più belle dell’Austria: 5 tesori nascosti

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media