Notizie.it logo

Cefalonia: la selezione delle spiagge migliori

cefalonia spiagge migliori

Le spiagge migliori dell'isola di Cefalonia, nel Mar Ionio, per una vacanza indimenticabile per tutta la famiglia.

Prima di partire per una vacanza nella splendida isola di Cefalonia è necessario scoprire quali sono le spiagge migliori da non perdere. Ecco una selezione dei luoghi più belli per trascorrere giornate all’insegna del relax.

Cefalonia: le spiagge migliori

Cefalonia è un’isola del Mar Ionio situata a ovest della terraferma greca. È famosa per le sue splendide baie sabbiose e i meravigliosi paesaggi secchi e scoscesi. Il capoluogo, Argostoli, si trova su una collina che domina uno stretto porto. La frastagliata costa di Cefalonia è fatta di rocce calcaree, insenature e strette strisce di sabbia bianca, come la spiaggia di Myrtos a nord.

Molte delle sue spiagge sono accessibili solo a piedi o per mezzo di strade strette e tortuose. Con oltre 40 spiagge di sabbia, ciottoli o ghiaia, selezionare le migliori non è impresa facile, ma vediamo quali sono quelle più belle da non perdere.

Cefalonia

Myrthos

La spiaggia di Myrthos rientra tra le 30 spiagge più belle del mondo. Infatti, questa non solo è il simbolo dell’isola di Cefalonia, ma è anche una delle spiagge più famose di tutta la Grecia. Situata nella regione di Pylaros, nella zona nord-ovest dell’isola, la spiaggia è circondata da verdi colline che si innalzano tra sassolini bianchi e un mare che va dal blu elettrico al turchese.

Xi

Xi beach è una spiaggia molto particolare. Infatti, si tratta di una spiaggia di sabbia fine e rossa, lunga circa 3 chilometri incorniciata dalle scogliere di argilla. Si trova nell’area più a ovest dell’isola di Cefalonia, nella regione di Paliki. La spiaggia di Xi deve il suo nome alla lettera dell’alfabeto greco, che ricorda la conformazione della spiaggia. Qui troverete sabbia fine e un mare che non diventa mai fondo.

Kounopetra

Kounopetra si trova a sud di Lixouri, il capoluogo di Paliki, ed è una delle spiagge più belle a livello paesaggistico. Con la sua piccola insenatura di sabbia bianca e sottile, ha un mare trasparente con fondali bassi. La zona è famosa per un fenomeno molto particolare. Infatti, qui le rocce che si muovono ritmicamente e un’enorme roccia, fino all’arrivo del terremoto del 1953, era solita muoversi costantemente ogni 20 minuti.

Antisamos

La spiaggia di Antisamos è circondata da un panorama selvaggio in cui ritroviamo ciottoli bianchi e mare cristallino. Tuttavia, qui la spiaggia è molto caotica, ma basta camminare un po’ per raggiungere un angolo di tranquillità nella parte destra del litorale.

Antisamos

Makris Gialos e Platis Gialos

Makris Gialos e Platis Gialos sono due spiagge molto vicine situate a sud di Argostoli, davanti a Lassi, il centro turistico principale dell’isola. Makris Gialos, lunga circa 300 metri è molto turistica e gettonata da chi ama gli di sport acquatici. Invece, la spiaggia di Platis Gialos con la sua sabbia fine è incorniciata da una pineta. Entrambe sono molto popolari durante la stagione estiva.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.