Notizie.it logo

Cinque esperienze da fare assolutamente a Parigi

Cinque esperienze da fare assolutamente a Parigi

A Parigi tutte le grandi attrazioni turistiche costano parecchio. Ci sono però diverse cose interessanti da fare molto economiche o addirittura gratuite.

1. Picnic sotto la Torre Eiffel

Salire sulla Torre Eiffel è un desiderio di molte persone, ma non si sa perché. È caro e in questo modo non avete le foto del simbolo più iconico di Parigi. Quindi perché invece non prendere una baguette o anche qualche dolce per fare un picnic gradevole sotto la torre?

Costo: circa 5 euro

2. Crociera sulla Senna

Preferibile di sera, costa meno di 15 euro ed è un ottimo modo per vedere tutte le attrazioni più famose della città perché la maggior parte si trovano lungo il fiume. Se non volete spendere troppo, non acquistate i biglietti con compreso il pranzo o la cena: i prezzi vanno dai 50 euro in su.

Costo: circa 13 euro

3.

Visita a Notre-Dame

Tutti si fanno un’idea della cattedrale in testa e quando sono lì, si rendono conto che è molto più piccolo di quanto credessero. Però non potete visitare Parigi senza fare un salto a Notre-Dame. Questo capolavoro è stato iniziato negli anni 1100: impressionante come avevate pensato.

Costo: gratis!

4. Mangiare macaron a Ladurée

Se siete macaron-dipendenti, dovreste metterlo in cima alla lista. Passate un po’ di tempo a vagare per gli ChampsÉlysées prima di catapultarvi a Ladurée. Se volete spendere poco, comprate solo uno o due macaron, o se proprio non resistete una confezione intera per assaggiare tutti i gusti o uno degli altri loro dessert.

Costo: 3 euro circa se avete autocontrollo.

5. Passeggiare nei Jardin du Luxembourg

Puntate su questi giardini in qualunque giorno del fine settimana e sarete circondati da parigini che fanno lo stesso.

La gente adora sedersi sull’erba con gli amici e rilassarsi, con una o due bottiglie di vino, e passarci la sera. Accertatevi di fare una passeggiata anche nella parte attuale perché sono belli, soprattutto in primavera e in estate.

Costo: gratis!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche