Notizie.it logo

Cinque motivi per visitare la Normandia in primavera

Cinque motivi per visitare la Normandia in primavera

La Normandia è spesso descritta come Devon del nord della Francia. E’ facile capire perché dal momento che la Normandia è anche un luogo più dolce, punteggiato con prati e fattorie bucoliche, ed è famosa per il suo formaggio e le mele. Piuttosto abbarbicato in una bagarre con un oceano selvaggio, la sua costa consiste di molte basse e lunghe dune, frastagliate dal Canale della Manica.

La primavera e l’autunno sono i periodi migliori per visitarla. Solo le città vicine di mare chiudono i negozi in inverno, tra la metà di novembre e la metà di febbraio, le città, e i porti sono affollati tutto l’anno. Se il tuo scopo è fare il tour delle spiagge, troverai maggiore quiete rispetto ai periodi di luglio e agosto.

Il mese di primavera regala il festival impressionista in Normandia, che offre una gamma di esibizioni e altri eventi in numerosi luoghi sia nell’alta che nella bassa Normandia.

Per chi ama i fiori, c’è il festival dei tulipani verso la fine di aprile nei giardini splendenti del Castello di Vendeuvre.

Per gli appassionati di arte, il giardino di Givenchy, nei pressi della Normandia, vi è il giardino con le bellissime ninfee che fioriscono in questa stagione che sono state di ispirazione per le opere di Monet.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Leggi anche