Cipro spiagge, le migliori per i bambini

Cipro: selvaggia e incontaminata da una parte, attrezzata e ricca di comfort dall'altra, perfetta per i bambini.

La bella e intrigante Cipro non è una meta turistica solo per chi vuole fare festa, le sue spiagge sono adatte a tutti, anche per ai bambini.

Distante solo qualche ora d’aereo dall’Italia, Cipro si è adattata molto bene ad accogliere i turisti, in particolare le famiglie con bambini e, presenta stabilimenti balneari, attività sportive e bar sulla spiaggia per tutte le esigenze.

Se state pensando di partire per Cipro , consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Cipro spiagge per bambini

Se il panorama è importante tanto quanto avere a disposizione bar, ristoranti, negozi e attrezzature da spiaggia, allora Limassol è la scelta giusta. Essendo una spiaggia vicino ad una città piuttosto turistica, presenta tutti i comfort che una vacanza dovrebbe avere.

I bambini possono giocare sereni con la sabbia in riva al mare, mentre i genitori possono sorseggiare una bevanda fresca sotto l’ombrellone. Attenzione, però, alla movida notturna: già in orario aperitivo si respira aria di festa, non sempre gradita dai più piccini.

Tra le spiagge più famose per il magnifico panorama, la sabbia molto fine e le attività sportive che si possono fare c’è invece Fig Tree Bay.
Ai bambini piace molto per la possibilità di giocare con la morbida sabbia e di fare il bagno a riva, dove l’acqua è bassa.

Per i genitori, invece, è possibile noleggiare barche, gommoni o canoe per far divertire i più piccoli in mare.

La città di Larnaka presenta anche un fantastico lungomare pieno di palme, in cui è possibile accedere ai lidi direttamente a piedi.

La spiaggia presenta tutte le attrezzature balneari adatte per accogliere i turisti e, soprattutto, le famiglie.

Non è la tipica spiaggia incontaminata, ma la bellezza del mare è tipica delle calette di Cipro. Inoltre, con la città vicina, è possibile fare una pausa dal sole camminando per i negozi del centro e acquistare qualche souvenir.

Una delle 13 Bandiere Blu della regione di Pafos è Coral Bay: una caletta piuttosto lunga e premiata per la sua fine sabbia dorata e il mare piacevole.

È molto frequentata da famiglie con bambini, poiché l’acqua si alza poco alla volta verso il mare aperto e per le comodità attorno alla spiaggia, a partire da bagni, cabine e docce.

Tra le tante Bandiere Blu di Cipro è da sottolineare la spiaggia di Mackenzie. Vicina all’aeroporto dell’isola, presenta acque molto calme dove far nuotare i bambini, con stabilimenti balneari e locali sulla spiaggia dove poter pranzare all’ombra.

La tipicità di questa spiaggia è il colore grigio della sabbia, che fa contrasto con il blu del mare. Assolutamente consigliata per emozionare grandi e piccini.

Nissi Beach, invece, è una spiaggia piuttosto affollata, sopratutto nei periodi di alta stagione estiva. Precludersi la sua bellezza solo per la notorietà sarebbe davvero un peccato, poiché presenta acque cristalline, le quali con la bassa marea permettono di camminare serenamente verso un isolotto con i bambini al seguito dove potersi godere la visione del mare aperto.

Mimosa Beach è un’altra spiaggia di Cipro per bambini: nonostante le sue ridotte dimensioni, si crea una piccola laguna tra le calette che permette ai bambini di giocare in acqua e di lasciar rilassare i genitori.

Vi è anche una punta in cui l’acqua aumenta di profondità, quindi attenzione a non lasciare nuotare i bambini senza supervisione.
In ogni caso, la spiaggia di Mimosa presenta sabbia dorata e acqua cristallina, un perfetto connubio per stare immersi nella natura e divertirsi.

Tra le spiagge di Cipro, citiamo anche, per chi ama l’avventura e la natura inesplorata, Lara Beach potrebbe essere la spiaggia da visitare nella vacanza a Cipro.
Non è dotata di alcun stabilimento balneare, nè di ristoranti e bar, per questo è bene attrezzarsi con cautela prima di decidere di passare una giornata al mare.

La baia ha una forma a ferro di cavallo e la spiaggia è conosciuta perché la tartaruga verde e quella caretta caretta decidono di deporre le uova proprio sotto la sabbia. Gli unici abitanti del luogo sono caprette, uccelli e pesci: i bambini che amano gli animali saranno felici di condividere la spiaggia con loro.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Viaggio in Giappone: periodo migliore e cosa vedere

Favelas, la vita in Brasile

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.