Città murata di Derry, Irlanda: storia e attrattive

Tutte le informazioni che servono per conoscere la città murata di Derry, da visitare in Irlanda.

Il territorio irlandese è ricco di località piene di storia e dotate di un immenso fascino. Uno dei luoghi più suggestivi da visitare durante un viaggio in Irlanda è la città murata di Derry.

Città murata di Derry, Irlanda

All’interno del contesto di un viaggio in Irlanda, è possibile visitare luoghi ricchi di fascino, con una lunga e interessante storia alle spalle.

Nella zona settentrionale del territorio irlandese si trova una splendida località, che sorge lungo le rive del fiume Foyle. Si tratta di un luogo ricco di storia, nel quale si possono ammirare meravigliose strutture architettoniche tipiche dello stile irlandese. La città di Derry-Londonderry è nota soprattutto per via della cinta muraria che circonda il quartiere della Città Vecchia. Le mura risalgono al XVII secolo e costituiscono una preziosa testimonianza del patrimonio storico e artistico del luogo.

derry irlanda

Le mura di Derry-Londonderry

La cinta muraria seicentesca di Derry-Londonderry è alta quasi 6 metri. Si tratta in realtà di mura dalla forma ovale, che hanno in totale una lunghezza di 1,6 chilometri. Nel contesto delle mura della città si possono ammirare moltissimi cancelli, che si alternano a torri di guardia e parapetti. Inoltre, lungo la cinta muraria sono collocate diverse torri. Passeggiando lungo il perimetro delle mura si possono persino scorgere molti cannoni, che in molti casi sono collocali in punti particolarmente panoramici della città. Durante il periodo che va dal 1013 al 2019 hanno avuto luogo presso Derry le Walls 400. Si tratta di celebrazioni hanno avuto luogo in occasione del quarto centenario dall’erezione della cinta muraria. Nel corso della lunga manifestazione nella città si sono svolti importanti eventi, congressi e ricostruzioni storiche.

Cosa vedere a Derry-Londonderry

Nel corso di una visita della città è interessante vedere il Siege Museum, nel quale si possono ricevere interessanti informazioni sull’assedio del 1688. Il Museum of Free Derry è invece dedicato alla storia dei diritti civili degli anni ’60 del ‘900. Il Towel Museum conserva importanti testimonianze della storia irlandese e del naufragio in Irlanda dell’Invincibile Armata spagnola. Un altro luogo molto interessante da vedere è il Guildhall, un magnifico edificio neogotico in mattoni rossi che sorge all’interno di una splendida piazza. Passeggiando per la città si possono vedere diversi murales che raccontano l’epoca nota come The Troubles, ossia il conflitto nordirlandese. Uno dei punti più panoramici della città è il Peace Bridge, che collega le due sponde del fiume Foyle. Infine, uno degli edifici più belli da vedere a Derry è la maestosa St. Columb’s Cathedral. Si tratta di un edificio del XVII secolo, costruito con lo stesso tipo di pietra che compone la cinta muraria.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ghat di Varanasi, India: mete imperdibili lungo il Gange

Nottingham, ragazza con hula hoop: il messaggio di Banksy

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media