Come arrivare alla spiaggia di Furore: la guida

Come arrivare alla spiaggia del Fiordo di Furore, cosa vedere e altri consigli utili per raggiungere questo gioiello della Campania.

La guida su come arrivare alla spiaggia del Fiordo di Furore, uno dei luoghi più incredibili della Costiera Amalfitana. Un luogo da sogno incorniciato da natura e scorci mozzafiato da immortalare e che attrae migliaia di turisti.

Come arrivare alla spiaggia di Furore

Dopo tre anni di chiusura a causa di un incendio, riapre la bellissima spiaggia del Fiordo di Furore. Questo magnifico luogo, gioiello della Costiera Amalfitana, ricorda i paesaggi tipici dei fiordi dell’Europa del Nord, e non ha niente da invidiargli.

La meravigliosa spiaggia è incastonata tra le montagne di Furore, un piccolo paesino nella provincia di Salerno. Furore è stato inserito nel 1997 tra i Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco e rientra nel Club dei borghi più belli d’Italia.

È, inoltre, conosciuto come “il paese che non c’è”, proprio per la sua posizione arroccata lungo i versanti della montagna. Il piccolo borgo marinaro è una tappa da non perdere, tra luoghi meravigliosi e viuzze caratteristiche dove ancora aleggiano i racconti della tormentata storia d’amore tra Roberto Rossellini e Anna Magnani.

Percorrendo le stradine arroccate del paese, da visitare è la galleria d’arte all’aria aperta costituita da oltre cento muri d’autore, murales e sculture che fanno di Furore un paese dipinto.

Ma l’attrazione più amata dai turisti è proprio la sua spiaggia, lunga appena 25 metri, erosa e scavata dal fiume Schiato. Al largo di fronte alla spiaggia spesso sono ormeggiate le barchette di pescatori, che rendono ancora più incredibile questo paesaggio da cartolina. Vediamo, quindi, come si raggiunge questo piccolo angolo di paradiso.

furore

Indicazioni

Raggiungere Furore in auto è facile partendo da Agerola. Invece, percorrendo la statale Positano-Amalfi si può incontrare qualche difficoltà a trovare il fiordo. Al bivio di Pogerola bisogna l’Amalfitana, attraversare Vettica, Conca dei Marini e percorrere circa 8 chilometri per raggiungere il paese.

In autobus, invece, si può arrivare a Furore con i bus SITA: da Napoli o Salerno si sale sugli autobus che si dirigono ad Amalfi e da lì cambiare per prendere quelli che vanno in direzione Positano/Sorrento. L’autobus ferma nei pressi del ponte sul fiordo: da lì una gradinata scende fino alla spiaggia.

Infatti, alla piccola spiaggia di Furore non si può accedere in auto, ma solo a piedi, scendendo dalla Statale attraverso un percorso nella parte rocciosa. Quindi, dalla strada statale ci sono le scale che portano alla spiaggia ma bisogna parcheggiare a Praiano e raggiungerla con una navetta o con i bus della SITA.

Furore campania

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cripta del Duomo di Lecce: storia e caratteristiche

Dove si trova e qual è la storia del Castello di Acera, in Umbria

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.