Notizie.it logo

Come arrivare al Museo delle Carrozze di Firenze

Come arrivare al Museo delle Carrozze di Firenze

Firenze è una delle città d’arte più belle del mondo, se per caso avete intenzione di programmare una visita in tale città, non potete non andare a vedere il Museo delle Carrozze di palazzo Pitti. Bisogna sottolineare che questo stupendo museo viene ospitato nel rondò di Porta Romana (corrispondente all’ala laterale di destra e questo per chi osserva il palazzo da piazza Pitti).

Nel famoso museo sono ospitate le carrozze e tanti altri mezzi di locomozione. Tutto questo apparteneva alla corte granducale e questo in maggior parte risale al periodo storico compreso tra la fine del Settecento e l’Ottocento. È opportuno mettere in evidenza un dato importante: alcuni esemplari sono stati decorati in maniera alquanto raffinata. Bisogna segnalare la presenza di drapperie varie, cuoi e finimenti.

Vediamo, ora, in breve di dire su come è possibile arrivare al Museo delle Carrozze di Firenze. In aereo: dall’aeroporto Amerigo Vespucci, con l’apposito autobus navetta “VOLA IN BUS” fino alla Stazione di Santa Maria Novella.

Se arrivate in auto dovete parcheggiare alla Stazione di Santa Maria Novella. Quest’ultima se arrivate il treno è la stazione ferroviaria di Firenze a cui dovete scendere, poi a piedi potete raggiungere il museo in 15 minuti a piedi, attraversando il centro storico della città. Se volete servirvi dell’autobus nei prezzi della stazione ferroviaria dovete andare in Via della Scala e potete prendere le linee 36/37/11.

© Riproduzione riservata
Leggi anche