Come richiedere visto turistico Cina online

 

Tra i Paesi asiatici, la Cina rappresenta quello tra i più avanzati, affascinanti e ricco di contraddizioni. Sulla base di una cultura millenaria, ha visto recentemente un progresso economico considerevole che ne fanno tra i principali e più rispettati attori della scena politica internazionale.

Anche dal punto di vista turistico, è sempre riuscita ad attirare milioni di visitatori da ogni parte del globo.

Tuttavia, non è semplice poter entrare nel Paese asiatico, anche da turista. Bisogna richiedere un visto nel proprio Paese (in Italia la domanda va inoltrata ai CVASC o China Visa Application Service Center). In pratica, si deve compilare un modulo online (si trova facilmente facendo una semplice ricerca su internet ed è disponibile in formato “pdf”), una volta completato, va stampato e presentato allo sportello CVASC al momento della richiesta, assieme ad altri documenti cartacei.

Tra questi: fotocopia passaporto, biglietto aereo di andata e ritorno, a cui si aggiungo ulteriori documenti che devono essere presentati se si soggiorna in hotel oppure presso un amico cinese. In genere, dopo 4 giorni viene rilasciato il visto richiesto.

Scritto da Dario Porzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come richiedere visto turistico Cina

Tour cattedrali gotiche italiane

Leggi anche
  • Visita al Castel Cles sul Lago di GiustinaVisita al Castel Cles sul Lago di Giustina
  • Villaggio della Mongolia PiemonteVillaggio della Mongolia in Piemonte: la Yurta nel bosco

    Dormire in un villaggio della Mongolia in Piemonte si può, con un incredibile glamping nelle tipiche Yurte nel bosco.

  • val trebbia casa busVal Trebbia: casa costruita in un vecchio bus londinese

    L’originale idea di Roberto Marino che ha realizzato una casa vacanze in un bus a due piani londinese per accogliere i turisti.

  • Loading...
  • Come sopravvivere su un' isola desertaTutti i B&B dell’Isola del Giglio
  • Hotel Las CostasTutti gli hotel sulla spiaggia a Lanzarote
Contents.media