Programma il tuo viaggio

Come visitare la Costiera Amalfitana: come muoversi

Come muoversi in Costiera Amalfitana? Scoprite i nostri consigli su come visitare la costiera

E’ la tua prima volta alla scoperta della bellissima Costiera Amalfitana? Questo articolo ti sarà molto utile per capire come visitare la costiera da Positano ad Amalfi e come muoverti bene.

Come visitare la Costiera Amalfitana: consigli di viaggio

Se la tua meta è la Costiera Amalfitana e per la prima volta la visiterai, magari a breve in estate quando è super affollata, la prima cosa è sapere come visitare la Costiera tanto visitata e amata, perché come saprete è fatta di tante curve, stradine, montagne a picco sul mare.

Il primo consiglio nella nostra guida sulla Costiera Amalfitana è evitare l’auto! Sia perché la SS 163 Amalfitana è una strada stretta e tortuosa, con curve e tornanti che mettono alla prova persino gli automobilisti più esperti.

E il secondo motivo importante è che proprio a causa di questa conformazione particolare delle strade e dato il caos e l’affluenza soprattutto nei mesi estivi è frequente trovare code lungo la strada, che durano ore e ore, soprattuto nei weekend fino a ottobre.

In conclusione, il consiglio spassionato su come visitare la Costiera Amalfitana è farlo spostandosi con i mezzi pubblici.

In Costiera Amalfitana infatti si trova sia il servizio di trasporti su gomma con autobus da e per Amalfi ogni ora circa, ed il servizio via mare. Ancora più consigliato via mare perché così puoi spostarti più velocemente e anche perché nel tragitto amerai le coste e il mare cristallino.

Come visitare la Costiera Amalfitana: cose da sapere

La Costiera Amalfitana è uno dei posti più belli e ammirati d’Italia, e non solo. Dalle casette a picco sul mare alle acque cristalline con spiagge bianche e fondali perfetti per chi ama anche fare snorkeling. Nonostante sia uno dei luoghi più belli e visitati al mondo, la Costiera Amalfitana può risultare una zona difficile da girare, soprattutto in estate.

Le strade strette e tortuose a picco sul mare, come detto nel paragrafo precedente, contribuiscono al traffico intenso con code chilometriche, parcheggi limitati per auto e moto. Dunque la prima cosa da sapere è se viaggiare in Costiera in auto o in moto. Ma il consiglio è di arrivarci via mare e godersi il panorama.

Alternativa valida è spostarsi in traghetto. Da Sorrento o Salerno è possibile arrivare in poco tempo a Positano e Amalfi via mare; le corse dei traghetti iniziano a metà maggio e terminano ad ottobre inoltrato. Dopo una giornata di mare la sera sarai stanco e l’opzione traghetto è più comoda del bus, considerando che potresti incappare in problemi come corse saltate e mezzi strapieni.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Assicurazione con KTS Finance: Garantisci Sicurezza per Te e la Tua Famiglia

Dove fare snorkeling in Italia: 5 migliori luoghi

Leggi anche
Contentsads.com