Tutte le informazioni per visitare Cortina d'Ampezzo e sapere cosa vedere in un giorno.

Cortina d’Ampezzo è una delle località più interessanti da visitare, nell’ambito di un viaggio nel territorio delle Dolomiti.

Cortina d’Ampezzo, cosa vedere in un giorno

La zona delle Dolomiti è una delle principali mete turistiche montane che si possono trovare all’interno del territorio italiano.

Durante un viaggio, una delle località più belle da vedere è Cortina d’Ampezzo. Si tratta di un magnifico borgo, collocato entro l’area delle Alpi Orientali. Nello specifico, la cittadina rientra nell’ambito territoriale delle Dolomiti Ampezzane. Cortina d’Ampezzo costituisce il luogo ideale da visitare per godersi al meglio le bellezze del territorio alpino. La sua posizione è favorevole anche per spostarsi e raggiungere le più alte vette delle Dolomiti.

Advertisements

Prima di organizzare il prossimo viaggio entro il territorio alpino, risulta quindi molto interessante avere tutte le informazioni per conoscere le principali attrattive da visitare all’interno della splendida cittadina.

480209

I musei di Cortina

All’interno del centro abitato di Cortina d’Ampezzo è possibile dedicarsi alla visita di interessanti musei. Ad esempio, è molto interessante recarsi presso il Museo Paleontologico Rinaldo Zardini. Un altro luogo molto bello da visitare è costituito dal Museo Antropologico, che si trova all’interno del medesimo Centro Culturale, ovvero quello di Alexander Girardi Hall. Spostandosi di poco è inoltre possibile vedere il bellissimo Museo d’Arte Moderna Mario Rinoldi.

Basilica dei Santi Filippo e Giacmo

La località di Cortina d’Ampezzo offre molti spunti per quanto riguarda i luoghi di culto da visitare durante un viaggio. Uno dei più belli è costituito dalla nota Basilica dei Santi Filippo e Giacomo. Si tratta di una maestosa chiesa che si trova sul Corso Italia, dotata di un suggestivo campanile che si vede da molti punti panoramici della cittadina. Il magnifico campanile del XIX secolo è costituito da ingenti quantità di pietra dolomia e ha un’altezza che supera i 65 metri.

All’interno della chiesa si nota il bellissimo altare risalente all’inizio del XVIII secolo e costruito in stile barocco veneziano.

Escursioni sulle dolomiti

Nell’ambito di una giornata da trascorrere nel territorio di Cortina d’Ampezzo, è possibile fare interessanti escursioni per esplorare le splendide Dolomiti Bellunesi. Durante piacevoli camminate si può arrivare presso noti rifugi montani, tra i quali spicca il Rifugio Faloria. Da lì è possibile godere di una spettacolare visuale sull’intera conca ampezzana, da un’altezza che supera i 2000 metri.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Monte Nieddu: altezza e sentieri del canyon sardo

La Burano milanese nel quartiere operaio, oggi attrazione turistica

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media