Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Cosa mangiare a Napoli, piatti forti partenopei

cosa mangiare a napoli

Napoli, patria della cordialità e del buon cibo.

Napoli, uno dei capoluoghi più importanti e magici del bel paese. Un posto da vedere e.. da mangiare! Quali sono i piatti che proprio non si può evitare di provare, se ci si trova nella capitale partenopea? Vediamo cosa mangiare a Napoli.

Napoli ha una cucina varia e saporita, è infatti una delle città più apprezzate al mondo, non solo per la sua storia e le sue bellezze culturali ma anche per le bontà che offre ai visitatori. Ecco un tour nel gusto, unico e memorabile di una così bella città.

Cosa mangiare a Napoli: pezzi forti

La pizza

La pizza, Impossibile non dare inizio ad un viaggio nel gusto napoletano con la vera icona che ha conquistato tutto il mondo: la pizza.

Non necessita di troppe parole, la ricetta napoletana è quella originale: soffice e sottile allo stesso tempo, con un cornicione caratterizzato dai tipici rigonfiamenti bruciacchiati e deliziosi. La Margherita è la regina indiscussa, ma le ricette ormai sono davvero infinite e vengono sicuramente esaltate dalle ottime materie prime, di cui questa incredibile città dispone.

La pizza di scarole è una sorta di rustico, una pizza ripiena con verdure stufate insieme ad olio, olive, capperi e pinoli.

Ottima e golosa, imperdibile!

Napoli è la città della pizza ed infatti si può trovare pizza in tutte le salse. La pizza rustica ha una golosissima ricetta, simile ad una torta salata, con ricotta, formaggi e salumi. Ottima calda o a temperatura ambiente.

Per chiudere il tema “pizza” non si può evitare di citare quella fritta. Spesso associata allo street food campano. Ha un impasto preparato con la pasta della pizza ed è ripieno di ricotta, mozzarella e salumi. Una delizia fritta.

Casatiello

È una preparazione rustica tipica della Pasqua ed assomiglia ad una torta salata, con formaggio, uova e salumi. È una ricetta molto nutriente, che si può tranquillamente replicare in casa o reperire nelle migliori gastronomie della regione campana.

Frittata di pasta

Tipica dei pic-nic e delle gite fuori porta per via della sua ritualità di consumo: tassativamente con le mani. La tradizione vuole che venga preparata con la pasta avanzata dal giorno precedente, con l’aggiunta di uova.

Fatta in padella come una frittata e resa croccante da una cottura perfetta.

Spaghetti con le vongole

È un must se si visita Napoli, un piatto adorato anche all’estero. La ricetta è stata interpretata in svariati modi, ma la tradizione vuole che la pasta sia in bianco e le vongole siano quelle del Tirreno.

Zucchine alla scapece

In questo caso parliamo di un contorno. Le zucchine alla Scapece sono tagliate a rondelle e fritte in olio. Una volta cotte vengono condite con menta e aceto. Davvero ottime.

Salsiccia e friarielli

Un piatto tipico della cucina napoletana. Queste verdure relativamente amare vengono preparate in padella con aglio e olio. Consumati come da tradizione con la salsiccia, spesso con aggiunta di peperoncino, sono davvero imperdibili.

Mozzarella di Bufala

Non è propriamente un piatto, tanto meno una ricetta, ma è sicuramente la regina della Campania. Originaria delle zone di Caserta e Salerno, è uno dei cibi che meglio rappresenta la cucina napoletana.

Si può mangiare da sola o accompagnata da salumi.

Usata spesso come condimento di gnocchi o pizza, sta bene ovunque. L’essenziale è consumarla a temperatura ambiente e appena fatta. In tema di latticini, non possiamo non citare la mozzarella fior di latte e la provola, in versione affumicata.

Dolci napoletani

La sfogliatella frolla e riccia, è uno dei più amati dolci della tradizione napoletana. Si tratta di sfoglie ripiene di ottima ricotta. È possibile trovarle in due versioni, a base di sfoglia oppure a base di pasta frolla.

Il re dei dolci partenopei. Il Babà è preparato con pasta soffice inzuppata in ottimo rum. Goloso e adatto ai gusti degli adulti, se si visita Napoli un assaggio è obbligatorio.

Un dolce tipico delle ricorrenze, in particolare della Pasqua. La Pastiera è strettamente legata alla tradizione ed è preparata con pasta frolla, ricotta e grano. Impedibile!

Napoli e lo street food

Lo street food è un fenomeno che si sposa molto bene con le ricette napoletane, quindi se si sta passeggiando per le bellezze della città, non si può evitare di assaggiare queste delizie: frittate di maccheroni, crocchè di patate alla mozzarella, pizze fritte e rustici di tutti i tipi.

A Napoli il fritto regna sovrano, lasciarsi tentare è davvero inevitabile.

© Riproduzione riservata
Leggi anche