Notizie.it logo

Cosa mangiare al mercato di Barcellona: tutte le curiosità

cosa mangiare al mercato di barcellona

Un salto alla Boqueria, il mercato spagnolo più caratteristico di Barcellona.

Il mercato di Barcellona, chiamato anche la Boqueria, è uno dei più famosi e antichi mercati di cibo al mondo che nacque nel 1600 appena fuori Barcellona e che fu spostato nell’attuale Las Ramblas dove oggi trova. Questo mercato ha delle dimensioni imponenti: infatti, conta una superficie di 2500 metri quadrati nella quale sono esposte più di 300 bancarelle che vendono dalla frutta, alla verdura, la carne e il pesce e si caratterizzano per i loro colori accesi. Noi abbiamo l’acquolina in bocca, vediamo cosa mangiare al mercato di Barcellona.

Cosa mangiare al mercato di Barcellona

Al mercato di Barcellona la varietà dei prodotti venduti vi porterà ad acquistare ingredienti per cucinare piatti prelibati e freschi che provengono direttamente dalle vicine campagne. Nel mercato vengono venduti solo prodotti locali e ciò è il segreto del successo del mercato di Barcellona.

Inoltre anche i ristoranti della stessa città si riforniscono al mercato per cucinare i loro piatti.

In questo mercato potrete assaggiare e acquistare dell’ottimo pesce appena pescato come cernie, orate, molluschi e crostacei, dell’ottima carne proveniente dai vicini allevamenti, la frutta che viene venduta a prezzi piuttosto bassi e potremo trovare anche quella esotica.

Inoltre potrete acquistare la pasta fatta al momento come tagliatelle, gnocchetti, spaghetti e i dolci appena sfornati.

In questo ampio mercato non vi è solo la possibilità di comprare per poi andare a casa e cucinare i propri piatti ma vi è anche la possibilità di mangiare al suo interno.

Infatti, all’interno del mercato di Barcellona vi sono numerosi punti di ristoro.

I venditori nelle propria bancarelle propongono ai clienti deliziosi assaggi e questo vi permetterà di scegliere in quale punto ristoro sedervi e ordinare. Se vorrete qualcosa di leggero e fresco vi sarà la possibilità di ordinare frullati di frutta fresca o potrete gustare la frutta a pezzi tagliata al momento.

I ristoranti

Se invece vorrete optare per un pranzo più sostanzioso oltre ai vari punti di ristoro vi sono vari ristoranti che offrono la degustazione della miglior cucina di Barcellona.

Un primo ristorante è El Quim de la Boqueria il quale offre piatti di carne, piatti di pesce che si trovano direttamente esposti sul banco pronti per essere cucinati, piatti misti di uova e gamberi, verdure e pesce, crocchette e patate, primi piatti.

Il ristorante rimane di piccole dimensioni ma è piuttosto carino e affollato. Il personale è preparato e gentile ma vi sorprenderà per la destrezza con la quale riesce a servirvi e portarvi i piatti nei piccoli spazi tra un tavolino e l’altro.

In questo ristorante non vi è la possibilità di prenotare e per pranzare dovrete fare la fila ma ne vale la pena perché è piuttosto rinomato e i prezzi sono mediamente alti.

Un altro ristorante che è anche bar è il Ramblero e che accoglie migliaia di turisti per il fatto che è in una posizione strategica: infatti, si trova all’ingresso del mercato e con i propri sgabelli permette al cliente di sedersi e di gustare i suoi piatti a base di carne di pollo e di vitella, salsiccia di maiale, frittate, formaggi, tapas e i piatti di pesce freschi sopratutto piatti combinati di molluschi e crostacei.

Non solo questo bar ristorante offre al cliente la possibilità sia di prendere un caffè o un cappuccino al bancone ma anche di gustare piatti prelibati e costosi come i gamberoni, le ostriche, le cozze, le vongole, il tonno, pesce fresco grigliato oppure fritto. Il successo di questo ristorante è dato dai prezzi piuttosto bassi che permettono a tutti di mangiare, alle porzioni piuttosto abbondanti e per finire il personale che è gentile, simpatico e cortese.

Un altro bar è il Quiosc Modern dove vengono proposti pesce fresco in tutte le salse: fritto o alla griglia; si offrono al cliente antipasti di polpo, carne di tutti i tipi, crocchette di prosciutto e tanti altri piatti e potrete gustare anche un’ottima sangria.

Il rapporto qualità prezzo è decisamente ottimo.

Il bar Pinotxo è un punto ristoro piuttosto antico del 1940 che realizza una prelibata cucina catalana e che prepara con prodotti del mercato.

Offre la possibilità di degustare piatti di tapas semplici di carne e pesce, piatti di testa e zampe di vitello, i calamari con i fagioli Santa Pau e tante altre prelibatezze.

In questo mercato troverete tutto il mondo del cibo in un’unica sede, non resta che andarvi!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche