Cosa vedere a Baltimora in un giorno: le migliori attrazioni

Ci possono volere anni per conoscere veramente Baltimora, ma queste magnifiche esperienze dovrebbero essere il vostro punto di partenza.

Non sapete cosa vedere a Baltimora in un giorno? Le migliori cose da fare a Baltimora colmano il divario tra l’affascinante storia americana e le moderne boutique per lo shopping, con una fantastica scena di ristoranti accanto a brillanti bar, mercati di strada, eccentrici festival e altro ancora.

Ci possono volere anni per conoscere veramente Baltimora, ma queste magnifiche esperienze dovrebbero essere il vostro punto di partenza.

Cosa vedere a Baltimora in un giorno: le migliori attrazioni

Parco Federal Hill

Sappiamo che l’Inner Harbor è la prima tappa per molti viaggiatori di Baltimora. Ma prima di visitare l’Acquario Nazionale, il Centro Scientifico del Maryland, la Centrale Elettrica e le Navi Storiche, è bene osservare da una prospettiva a volo d’uccello le attrazioni raggruppate intorno al lungomare al Federal Hill Park, un parco sopraelevato di 10 acri che un tempo era difeso dalla città durante la Guerra del 1812.

Indossate scarpe comode per salire i 99 gradini che portano in cima.

The Avenue

L’eccentrico quartiere che ha avuto un ruolo da protagonista nei film di John Waters rimane uno dei luoghi di ritrovo preferiti, soprattutto lungo The Avenue. È anche famoso per i suoi festival annuali: Honfest, che celebra le donne che sfoggiano acconciature ad alveare, e The Miracle of Lights on 34th St., una stravagante e kitsch esposizione di luci natalizie che si tiene ogni dicembre in un isolato della città.

Museo d’arte di Baltimora

Forse vi sorprenderà, ma la più grande collezione di Matisse al mondo non si trova a Parigi o a Nizza. (Sì, si trova al Museo d’Arte di Baltimora. Il museo vanta più di 1.000 opere del pittore e scultore fauvista francese. Con sei colonne doriche che abbelliscono la facciata, l’elegante edificio progettato da John Russell Pope è anch’esso un’opera d’arte. Fermatevi nel giardino delle sculture, che a volte ospita concerti jazz, dopo aver fatto un brunch nel ristorante del museo.

cosa vedere a baltimora in un giorno guida

Lexington Market

Il Lexington Market, che ha più di 200 anni, ospita oltre 100 venditori che vendono di tutto, dai frutti di mare alla carne in scatola e al pollo fritto. Gustate le torte di granchio in stile Maryland da Faidley’s Seafood o una scatola di pollo fritto e waffle da Connie’s Chicken and Waffles. Non mancate di dare un’occhiata agli altri mercati pubblici e food hall, R. House e Mount Vernon Marketplace.

Sandlot

Sandlot è il luogo perfetto per rilassarsi sulla spiaggia con gli amici (basta non tuffarsi in acqua). Prendete una granita alcolica o una birra o un cocktail locale dal rimorchio airstream e qualche stuzzichino di provenienza locale dal gruppo di ristoranti di Spike Gjerde, vincitore del premio James Beard. Sandlot è anche un ottimo posto per scattare una foto dell’iconica insegna al neon Domino Sugar di Baltimora. Nota: Sandlot è stagionale.

Museo d’arte visionaria americana

Baltimora ospita diversi musei degni di nota, ma l’AVAM è l’unico che espone un barboncino rosa alto 14 piedi, Fifi. La mascotte fa il suo ingresso in pubblico durante l’annuale Kinetic Sculpture Race, in cui i concorrenti alimentano le opere d’arte per farle gareggiare per 14 miglia sulla terraferma e in acqua. Tra le mostre stravaganti del museo c’è anche una statua fatta di 5.000 marshmallow a forma di pietra tombale, intitolata “Edgar Allan Peep”.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere nel borgo campano di Sant’Antonio Abate

Avventure nel Mondo: viaggi in barca a vela, itinerari

Leggi anche
Contentsads.com