Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Tramonti suggestivi: a New York il più bello del mondo

Tramonti suggestivi: a New York il più bello del mondo

Tra il 30 e 31 maggio e il 12 e 13 luglio la città di New York si ferma ad osservare il "solstizio di Manhattan", il tramonto più bello del mondo.

Lo chiamano il Manhattanhenge, il tramonto più bello del mondo. Secondo il sito di Siviaggia il “solstizio di Manhattan” avviene soltanto 2 volte l’anno: il 30 e 31 maggio e il 12 e 13 luglio. La particolarità di questo tramonto consiste nel fatto che il sole si allinea perfettamente con tutte le strade della metropoli in direzione Est-Ovest. L’impressione è quella di vedere il sole percorrere esattamente quelle strade. Un’immagine suggestiva che chiunque riesca a visitare New York in questo periodo non può perdersi.

Il tramonto più bello del mondo

La grande Mela continua a stupire. Che New York sia ormai l’emblema della metropoli occidentale è un fatto ormai assodato. Il mondo dello spettacolo non ha fatto altro che alimentare questa grande considerazione della città stessa, in libri, fumetti e soprattutto nel piccolo e grande schermo. Infatti, in alcune saghe cinematografiche, New York rappresenta quasi un punto di riferimento e di svolta, di cui sono consapevoli persino gli stessi personaggi.

Gli Avengers stessi – per esempio – nel corso della saga contro Thanos e le gemme dell’Infinito continuano a fare riferimento ai “fatti di New York”, risalenti alla prima battaglia della squadra dei vendicatori Marvel.

Tuttavia, per il caso del tramonto più bello del mondo non ci sono effetti speciali, ma una vera e propria meraviglia della natura. Il tramonto del sole in modo perfettamente allineato alle strade della Grande Mela rappresenta un’attrazione imperdibile. Per questo motivo occorre viaggiare preparati, così da non perdersi lo spettacolo. Appassionati e fotografi lo hanno battezzato con il nomignolo di “Manhattanhenge”, in riferimento alla stessa “dinamica” che si verifica anche a Stonhenge, in Inghilterra. Infatti, nel caso del monumento inglese il sole è allineato perfettamente con le antiche pietre.

Fenomeni non solo a New York

L’avvistamento del fenomeno a New York si deve fondamentalmente al dottor Neil de Grasse Tyson, un astrofisico dell’American Museum of Natural History. Proprio lui nel 2002 fece notare al popolo newyorkese della straordinarietà del fenomeno.

La ricerca del tramonto perfetto si è poi diffusa a macchia d’olio tra gli stati federali, con gli americani con gli occhi rivolti al sole alla ricerca di un tramonto particolarmente entusiasmante. Le ricerche hanno dato dei frutti interessanti. In particolare si segnalano i fenomeni di Baltimora, all’alba del 25 Marzo e del 18 Settembre e al tramonto del 12 Marzo e del 29 Settembre, quello di Chicagohenge, il 25 Settembre e 20 Marzo a Chicago, di Torontohenge, il 25 Ottobre e il 26 Febbraio a Toronto, e infine il Montrealhenge, previsto per il 12 Luglio nella città di Montreal.


© Riproduzione riservata
Leggi anche