Notizie.it logo

A New York apre il nuovo museo della Statua della Libertà

Museo Statua della Libertà

A New York all'ombra della Lady Liberty apre il nuovo museo della Statua della Libertà

La città di New York è pronta ad accogliere il nuovo museo della Statua della Libertà. La nuova struttura di 2415 metri quadrati dal 16 maggio sarà pronta ad accogliere oltre quattro milioni di visitatori all’anno. Il progetto costato 100 milioni di dollari, situato all’ombra della Lady Liberty, racconterà la storia della più conosciuta e celebre statua al mondo.

Il nuovo museo della Statua della Libertà

Per tutti coloro che hanno in programma un viaggio nella grande mela una nuova tappa dovrà essere aggiunta al loro itinerario. Stiamo parlando del nuovo e gigantesco museo della Statua della Libertà che il 16 maggio aprirà i battenti ai numerosi turisti che visiteranno la più nota statua al mondo. Finanziato per 100 milioni di dollari dalla Statue of Liberty- Ellis Island Foundation, la nuova struttura accoglierà i suoi numerosi turisti gratuitamente in un percorso interattivo tutto da scoprire.

È stato pensato e costruito per accogliere più persone possibili visto che nel vecchio museo, che si trovava all’interno del piedistallo della Statua, solo circa il 20% era fortunato ad accedervi.

Sin dalla sua nascita, nel 1886, la Statua della Libertà è diventata uno tra i monumenti più noti e visitati al mondo nonché il simbolo per eccellenza di New York. Il nuovo museo presente nella Liberty Island è pronto a rilanciare un messaggio di libertà e di accoglienza in un periodo in cui i governi si scagliano in modo irruento contro il tema dell’immigrazione. Proprio la torcia originale sostenuta dalla Lady Liberty, sostituita negli anni Ottanta per proteggerla dalle intemperie, è il simbolo della libertà dopo l’oppressione che da sempre ispira milioni di migranti.

Come ha spiegato all’ANSA John Piltzecker, sovraintendente del National Park Service per il monumento nazionale della Statua della Libertà e di Ellis Island:

Un nuovo museo era necessario, ora tutti potranno conoscere la storia di Lady Liberty. Questa statua è un simbolo e per ognuno di noi rappresenta qualcosa di diverso

L’interno del nuovo museo della Statua della Libertà

Il nuovo museo della Statua della Libertà accoglierà al suo interno molte novità. I turisti saranno inseriti in un’esperienza immersiva che li vedrà protagonisti indiscussi di questa visita. Ci saranno tre sezioni: nella prima, dal titolo ‘Immersive Theater“, i visitatori si troveranno in una sala da proiezioni in cui saranno completamente immersi in un’esperienza multimediale.

Gli verrà mostrato un video in tre parti sulla storia della costruzione della Statua e su ciò che rappresenta.

Nella seconda sezione, dal nome “Engagement Gallery“, i visitatori si troveranno nell’officina in cui Frèdèric Auguste Bartholdi costruì la statua. Infine nell’ultima sezione, dal nome “Inspiration Gallery” gli ospiti si fotograferanno con uno sfondo che rappresenta al meglio la loro idea di libertà. In questa area, inoltre, verrà spiegato come la statua è diventata un simbolo della cultura popolare.

Dopo essere passati nelle varie sezioni, i turisti entreranno nella stanza dov’è preservata la torcia originale, sostituita con l’attuale nel 1986 in occasione del 100° anniversario del monumento. Ma il tour non si fermerà qui: sarà accessibile al pubblico anche il tetto del museo, un grande giardino terrazzo che cambia al mutare delle stagioni.

Interno Museo Statua della Libertà

© Riproduzione riservata
Leggi anche