Cosa vedere in inverno a Lucca, la città delle mura

Anche in inverno Lucca mantiene il suo fascino di borgo antico, quindi se state pensando di fare una gita, potrebbe essere la meta perfetta. Ecco la guida su cosa vedere!

Lucca è un piccolo paesino della Toscana, fatto di mura e strade antiche, che creano un’atmosfera quasi sospesa in un tempo lontano. Qui potrete immergervi nelle tradizioni toscane, visitando la città e provando le prelibatezze culinarie.

Cosa vedere in inverno a Lucca

Anche in inverno Lucca mantiene il suo fascino di borgo antico, quindi se state pensando di fare una gita di qualche giorno, potrebbe essere la meta perfetta.

Ecco la guida su cosa vedere nella cittadina toscana!

Le Mura

Lucca è famosa per essere una delle poche città del mondo che mantiene intatte le sue mura medievali perché non furono mai utilizzate in guerra.

Sono alte 12 metri, misurano 4,5 chilometri e racchiudono tutto il centro storico.

Inoltre sono state trasformate in una splendida passeggiata che potete percorrere in bici o a piedi, grazie a passaggi pedonali e piste ciclabili.

Cattedrale di San Martino

Si tratta del Duomo della città, costruito nel XI secolo e caratterizzato da un tipico stile romanico-gotico toscano.

Per gli appassionati d’arte, il Duomo ospita numerose opere, come l’antico crocifisso del Volto Santo o il monumento funebre di Ilaria del Carretto.

La Torre Guinigi

La Torre di Lucca è una delle poche medievali ad essere conservata così bene: misura 44 metri di altezza e fu costruita nel 1390 dalla famiglia Guinigi, ricchi banchieri di Lucca, che la eressero per dimostrare il loro potere.

Se salite fino in alto, potrete accedere a dei giardini di querce secolari, incantevoli e magici!

Piazza dell’Anfiteatro

Una piazza unica al mondo per via della sua forma ovale e perché nascosta all’interno di un antico anfiteatro romano del I secolo, di cui si possono ancora ammirare alcuni frammenti delle pareti originali.

Oggi la piazza è luogo di ritrovo, tanto che sono presenti diversi ristoranti, bar, gelaterie e negozietti di souvenir, oltre ad essere il luogo in cui sono realizzati i mercati popolari.

Museo e casa natale di Giacomo Puccini

Giacomo Puccini, nato a Lucca nel 1825, è uno dei più grandi artisti lirici italiani. Oggi la sua casa è diventata un museo, che si può visitare e che custodisce gli effetti personali del personaggio.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove andare in Italia per l’Epifania: le mete migliori

Castellamare del Golfo cosa fare la sera: le nostre idee

Leggi anche
Contentsads.com