Cosa vedere in Oman in inverno 2024? La nostra guida

L'Oman è un magnifico paese della penisola arabica, che durante le vacanze invernali 2024 è ideale per essere visitato. Scopriamo cosa vedere!

L’Oman è un magnifico paese della penisola arabica, che durante le vacanze invernali è ideale per essere visitato, visto il suo piacevole clima mite!

Un luogo unico dove ai suk si alternano gli hotel internazionali e i bazar ricchi di spezie e gioielleria tradizionale.

Cosa vedere in Oman

Se siete amanti del caldo e amate viaggiare verso culture diverse, tutte da scoprire, l’Oman è da prendere in considerazione come meta per le vacanze invernali.

Sfruttando il clima mite di dicembre e di gennaio infatti potrete godervi meglio le città e i paesaggi, senza il caldo eccessivo che arriva verso il periodo estivo.

Muscat, la capitale

Una città dall’architettura affascinante e armoniosa, che richiama un passato intrigante.

Da non perdere è la moschea del Sultano Qaboos, straordinario esempio di edificio islamico moderno, che custodisce anche il tappeto persiano più grande del mondo.

Prima di decidere il giorno in cui visitarla, è bene consultare gli orari di apertura alle persone non islamiche: infatti i musulmani possono entrare tutti i giorni, mentre ai non islamici e ai turisti sono destinati alcuni giorni specifici.

Wahiba Sands

Si tratta dei deserti più belli dell’Oman, dove la sabbia del deserto cambia colore a seconda della luce del sole e dove le dune di sabbia arrivano a toccare anche i 50 metri.

Per fare un’escursione bisogna necessariamente affidarsi ad una guida del posto, che vi accompagni con un fuoristrada attrezzato. E’ anche possibile provare a dormire una notte nel deserto, in campi tendati, per vivere fino in fondo la cultura del posto!

Gli Aflaj

Elaborate progettazioni di canali idrici, risalenti al VI secolo, ideate dagli omaniti per trasportare l’acqua dalle sorgenti fino ai villaggi, gli Aflaj sono canali scoperti o sotterranei di varia dimensione. Sono molto comuni in Oman, infatti ce ne sono oltre 5.000 su tutto il territorio.

I Forti e i Castelli

Castelli, fortezze e città murate sono un elemento tipico del territorio dell’Oman e un tempo avevano la funzione di proteggere le città in caso di attacchi. Ad oggi sono solamente una magnifica meta turistica, vista l’imponenza e la maestosità che hanno conservato.

Una delle più belle città fortezza è Bahla, con il suo antico forte di età preislamica, oggi patrimonio UNESCO, è stato oggetto di un lungo processo di restauro ed è una delle strutture più imponenti e affascinanti della regione.
Anche il castello fortificato di Jabreen merita: con le sue mura color ocra sembra quasi mimetizzarsi con il territorio circostante.

La spiaggia delle tartarughe di Ras Al Jinz

Questa spiaggia si trova sulla punta estrema della penisola Arabica, dove le acque del Golfo dell’Oman incontrano quelle del Mar Arabico.

La spiaggia è così conosciuta anche perchè qui vengono a deporre le uova le tartarughe verdi: con un po’ di fortuna è possibile assistere all’emozionante momento in cui le uova si schiudono e le piccole tartarughe raggiungono l’acqua del mare.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

“Dopo Oliver”: le location delle riprese del film

Come si festeggia l’Epifania nel mondo?

Leggi anche
Contentsads.com