Cosa vedere a San Candido questo inverno, per una gita immersi nella natura

San Candido è una delle località più belle, immersa nel panorama delle Dolomiti, Patrimonio dell'Unesco. Ecco la guida su cosa vedere a San Candido questo inverno.

San Candido si trova nello splendido paradiso terreste delle Dolomiti. E’ una meta imperdibile nei mesi in cui inizia a nevicare, per apprezzare appieno la sua bellezza. Se avete in mente di visitarla questo inverno, ecco cosa vedere.

Cosa vedere a San Candido

San Candido è una località che vanta secoli di storia: a pochi è noto, infatti, che San Candido è l’erede romana di Littamum, stazione all’incrocio degli itinerari della Pusteria e della Val di Sesto.

La chiesa d San Candido

Nel 769 d.C il duca Tassilone III di Baviera donò ai monaci benedettini tutto il territorio dell’Alta Pusteria perchè vi si stabilissero e facessero opera di evangelizzazione, contro le popolazioni slave che premevano da est.

Cominciò allora la costruzione della grande chiesa di San Candido, che si prolungò fino al 1284, mettendo capo al maggior edificio romanico della regione

Parco naturale Tre Cime

La natura meravigliosa che circonda San Candido è protetta dal Parco Naturale Tre Cime, che dal 2009 fa parte del Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO, le Dolomiti.

Qui è possibile usufruire delle attrezzatissime piste da scii, adatte sia a chi è più esperto, sia a chi è ancora alle prime armi.

Mercatino di Natale

Musica suggestiva, stand invitanti e genuini prodotti altoatesini rendono il Mercatino di Natale di San Candido tanto amato, sia dai cittadini locali che dai turisti. Durante le vacanze invernali a San Candido, dovete assolutamente vedere il Natale nelle Dolomiti! Dalla fine di novembre fino all’inizio di gennaio, una magica atmosfera natalizia e specialità culinarie vi attendono.

Bagni di San Candido

Le rovine dei Bagni di San Candido, costruiti nel 1856 e frequentate un tempo da personaggi nobili e prestigiosi, oggi sono una delle principali attrazioni del posto, che ogni anno attirano molti turisti. Una piacevole escursione fino ai Bagni di San Candido è quindi un “must”, per rilassarsi in un’atmosfera incontaminata e storica.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La location innevata di “Indovina chi viene a Natale”

Cosa sono le tapas? Tutte le curiosità

Leggi anche
Contentsads.com