Cosa vedere a Verona a San Valentino

San Valentino è alle porte e quale modo migliore di festeggiarlo se non un week end romantico nella città di Romeo e Giulietta: ecco cosa vedere a Verona.

San Valentino è alle porte e quale modo migliore di festeggiarlo se non un bel week end romantico nella città dove è nato uno degli amori più iconici della letteratura, Romeo e Giulietta.

In questo periodo infatti la città diventa ancora più bella grazie alle decorazioni a tema e agli eventi organizzati come mercatini e spettacoli.

Cosa vedere a Verona a San Valentino

Se avete pensato di portare la vostra dolce metà a Verona, abbiamo qualche consiglio su cosa vedere in questa splendida città, romantica, storica e vivace.

I luoghi di Romeo e Giulietta

D’obbligo sono le tappe che riguardano la storia drammatica di Romeo e Giulietta, per immergersi al meglio nell’opera shakespeariana.

Partite da quella più suggestiva, ovvero la casa di Giulietta, aperta il lunedì dalle 13:30 alle 19:30 e da martedì a domenica dalle 8:30 alle 19:30.

Successivamente dirigetevi alla tomba della giovane innamorata: nell’ex convento di San Francesco al Corso, oggi sede del Museo degli Affreschi “G.B. Cavalcaselle”, è presente un sarcofago in marmo rosso, che è ritenuto essere proprio il sepolcro di Giulietta.

Escursioni sul lago

Se volete fare un’esperienza legata più alla natura, vi consigliamo di optare per un’escursione in barca sul lago di Garda, ammirando la distesa d’acqua e le ville pittoresche che vi si affacciano, fermandovi poi nel piccolo paesino di Sirmione.

Qui potrete anche visitare le Grotte di Catullo, uno dei posti più romantici di tutta Sirmione, che si può raggiungere solo a piedi: infatti, prendendo Via Caio Valerio Catullo, dal centro del paese si fa una passeggiata di 1 km circa, impiegandoci una quindicina di minuti.

Le grotte sono visitabili tutti i giorni, fatta eccezione per il lunedì, l’unico giorno di chiusura. Non bisogna prenotare l’accesso, anche se potrete trovare un po’ di coda durante il week end, per il fatto che gli orari sono ridotti in questi giorni ( 8:30 alle 14:00 sabato e domenica e 8:30 alle 14:00 da martedì a venerdì).

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salta, in Argentina: cosa vedere in un giorno

Labirinto di girasoli in Lombardia: dove e come visitarlo

Leggi anche
Contentsads.com