Cose che i turisti non dovrebbero mai fare mentre visitano Tokyo

Prenditi un po' di tempo per studiare la cultura di Tokyo, in modo da far sentire i tuoi ospiti a loro agio.

Esistono delle cose da non fare a Tokyo. Mentre la maggior parte dei giapponesi perdonerà a un visitatore straniero i suoi passi falsi sociali, prendersi un po’ di tempo per studiare la cultura è un modo per far sentire te e i tuoi ospiti più a loro agio.

Ecco dodici cose da evitare quando si visita Tokyo.

Indugiare sui pasti

A Tokyo, non tutti i ristoranti sono costruiti per ospitare una cena di tre ore o una lunga sessione di recupero con gli amici. Molti piccoli shokudo (ristoranti giapponesi ordinari) a conduzione familiare possono ospitare solo pochi clienti alla volta e si aspettano che gli avventori entrino, mangino e se ne vadano velocemente in modo che qualcun altro possa occupare la sedia.

Fare sostituzioni

Con l’aumento delle allergie alimentari e di altre restrizioni dietetiche, fare delle sostituzioni al proprio pasto sta diventando molto più comune. Tuttavia, in Giappone, è ancora preferibile non richiedere alcuna modifica al proprio pasto, soprattutto quando le barriere linguistiche possono rendere quasi impossibile la comunicazione. Trova invece un ristorante che si occupi già delle tue esigenze.

Dare la mancia

La mancia non fa parte della cultura giapponese. Le eventuali spese di servizio sono incluse nel conto.

Parlare ad alta voce sul treno

Per la maggior parte del tempo, i vagoni della metropolitana di Tokyo sono relativamente silenziosi ed è così che piace a tutti. Non parlare al telefono e non parlare ad alta voce con i tuoi compagni. Se sai che dovrai rispondere al telefono, ci sono vagoni appositamente contrassegnati per questo.

le cose da non fare a tokyo

Fare foto senza permesso

Molti luoghi di Tokyo, compresi alcuni negozi, centri commerciali e siti religiosi, non permettono di fotografare. Se è stato un problema in passato, di solito c’è un cartello che indica il divieto. Se non sei sicuro basta chiedere. E quando si tratta di scattare foto alle persone, chiedi sempre prima il permesso.

Indossare le scarpe all’interno

Tutti sanno che bisogna togliersi le scarpe all’ingresso di una casa privata giapponese, ma questa pratica può estendersi anche ad altri luoghi, compresi gli onsen, l’interno di alcuni templi o santuari e persino i ristoranti.

Bloccare la scala mobile

A Tokyo, il lato sinistro della scala mobile è per stare in piedi e l’altro è per camminare. Non fermarti sul lato destinato al passeggio; darai solo fastidio a quelli dietro di te e saranno troppo educati per dire qualcosa.

Avvicinarsi in pubblico

Le dimostrazioni pubbliche di affetto possono mettere le persone a disagio. Lo stesso vale per abbracciare e baciare i tuoi nuovi amici o conoscenti giapponesi in segno di saluto. Questo tipo di familiarità da parte di quasi estranei non fa parte della cultura.

dodici Cose da non fare a Tokyo

Ignorare il galateo delle bacchette

Non lasciare le bacchette dritte verso l’alto, non pugnalare il cibo e non passare i bocconi da un paio direttamente all’altro. In generale, a parte la pugnalata, qualsiasi cosa che non faresti con le tue posate probabilmente non dovresti farla con le tue bacchette: sbattere sul tavolo, fare rumore, raschiare insieme.

Aspettarsi sempre bagni occidentali

È vero che a Tokyo sarà quasi sempre possibile trovare una toilette in stile occidentale. In effetti, la maggior parte dei bagni giapponesi sono anche meglio di quelli che si trovano comunemente in Occidente e hanno una serie di opzioni lungo il lato per il tuo piacere di visita. Ma i bagni abusivi sono ancora comuni, e se ti trovi di fronte a uno di essi, non farti prendere dal panico. Per molte ragioni, dall’igiene all’abitudine, molte persone li preferiscono.

Lavarsi nella sorgente calda

Quando visiti un onsen, assicurati di lavarti nella zona doccia prima di immergerti nei bagni caldi. Le strutture più recenti possono avere un box doccia, ma quelle più vecchie prevedono che ci si sieda e ci si lavi.

le dodici Cose da non fare a Tokyo

Mangiare in movimento

Mangiare o bere mentre si cammina è considerato da alcuni disordinato e rozzo, per non parlare della scomodità, dato che una volta finito ci sono pochi contenitori pubblici per sbarazzarsi della spazzatura. Alcune eccezioni sono durante i festival (molti cassonetti pubblici sono allestiti per questi) e quando si mangiano cibi che non producono molta spazzatura, come il gelato. Ma la maggior parte delle persone sceglierà comunque di trovare un posto per riposare prima di consumare il proprio spuntino.

Ora che conosci le cose da non fare a Tokyo, assicurati di provare le migliori attrazioni per un viaggio indimenticabile!

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori cose da fare a North Beach, San Francisco

Attrazioni da non perdere a Edimburgo: scopri quali sono

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Loading...
  • castello estenseVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • castello gropparelloVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media