Notizie.it logo

Cuba, libri da leggere prima di partire

cuba

Se avete in mente di fare un viaggio nell’isola di Cuba prima vi consigliamo di leggere qualche libro. Vi aiuterà a farvi delle idee su Cuba com’era nel passato e come è diventata ai giorni nostri. Inoltre i libri spesso forniscono degli spunti per visitare un città, ci fanno scoprire dei posti che le guide fatte apposta non dicono e non prendono in considerazione. Quali sono i più significativi che vi consigliamo?

Cuba Resiste

L’incredibile viaggio per tutta l’isola di Cuba, partendo dall’Havana per arrivare a Santiago. 3000 kilometri attraverso l’isola più affascinante dei Caraibi. Il protagonista del romanzo, parte da Lisbona e, attraverso uno scalo a Mosca (per risparmiare ci racconta), arriva all’Havana. Li inizierà un viaggio che lo porterà a toccare L’Avana, Guantánamo, Cinfuegos, Trinidad, Varadero, Gibara, Santa Clara e Santiago. Il tutto finirà con 1000 km su un auto degli anni 50 attraverso le strade cubane.

In questo incredibile percorso il libro incontrerà non solo mare, natura e spiagge incredibili ma anche si scontrerà col problema della prostituzione dilagante, con l’embargo che soffoca le ricchezze dell’isola e con tanta tanta festa che si incontra nell’isola in ogni dove.

Il vecchio e il mare

Al di là del viaggio a Cuba, questo libro è un must della letteratura. L’autore del romanzo è Ernest Hemingway. Il libro fu pubblicato nel 1952 e gli fece vincere sia il premio Pulitzer che il premio Nobel nel 1953 e 1954. Il romanzo parla di un vecchio pescatore che da circa 3 mesi, 84 giorni per essere precisi, non riesce più a pescare nemmeno un pesce. Era aiutato da un ragazzo ma siccome i due non riuscivano a prendere nulla il vecchio fu accusato di avere la sfortuna addosso. Manolin, questo il nome del ragazzo, cambiò nave e iniziò a prendere pesci. Era molto triste per la condizione del vecchio così lo aiutava sempre a ritirare le sue reti da pesca.

Un giorno il vecchio esce da solo e alla sua esca abbocca un pesce enorme.

Un marlin che era lungo piu della sua barca e con il quale lottò per tre giorni e tre notti. Una volta riuscito a uccidere il pesce il vecchio Santiago ritorna a casa ma i pesci cani gli divorano il bottino. Da quel momento Manolin tornò a pescare con lui.

L’ambientazione è quella dell’isola di Cuba anche se per la maggior parte del libro ci sono scene in mare più che sulla terra.

Prima che sia notte

Il secondo libro che vi consigliamo è stato scritto a distanza di 40 anni dal precedente romanzo. Si tratta di un’autobiografia ed è stato scritto da Reinaldo Arenas. Il libro è ambientato quasi completamente a Cuba. Racconta l’infanzia dell’autore e tutto il suo percorso fino alla malattia sull’AIDS. E’ un libro ricco di temi delicati ma interessanti come l’omosessualità o la carcerazione dello stesso autore. Riesce ad offrire uno spaccato della Cuba negli anni ’90.

A est dell’Avana

Autore del libro è Roberto Goracci.

Il libro si promette di raccontare la vera Cuba dal punto di vista di un Italiano che ha abbandonato tutto e si è diretto li a vivere. Si racconta l’isola cubana con lo sguardo di chi non ha intenzioni di romanzare la realtà. Si racconta così com’è l’esperienza che ha vissuto in prima persona l’autore del libro.

Il nostro agente all’Avana

Ultimo libro che vi consigliamo è “Il nostro agente all’avana”. Da questo romanzo è stato tratto anche un film che presenta lo stesso titolo del libro. Il tempo in cui è ambientato è nell’intorno del regime di Batista. La storia parla di un padre di famiglia che ha problemi economici e non riesce ad arrivare a fine mese. Per cercare di risollevare le sue finanze si arruola nei servizi segreti. E’ un romanzo di genere umoristico ma con delle sfumature di spionaggio.

Trilogia sporca dell’Avana

Autore del libro è Pedro Juan Gutierrez. Il protagonista del libro ha lo stesso nome dello scrittore e nel libro di parla principalmente della crisi degli anni 90 che ha colpito Cuba.

Il tutto è visto attraverso gli occhi di un protagonista che è sempre alla ricerca disperata di rum e marijuana. Il libro è in grado di descrivere molto bene tutti gli odori che si possono sentire durante una serata cubana. Chi è stato a Cuba dice che una volta tornato e letto questo libro è riuscito a rivivere ciò che aveva vissuto là.

Notturno Avana

Un altro libro che è in grado di farvi entrare completamente nello stile dell’Avana di notte. In esso si tratta di tutte le attività illegali che piano piano nel tempo hanno fatto breccia a l’Avana. Si parla di mafia, droga, prostituzione e anche gioco di azzardo. Si affrontano gli anni in cui l’illegalità era dilagante ma la rivoluzione stava prendendo piede nelle retrovie del paese.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora
" class="ebfe-front-edit-link" rel="nofollow noindex" style="display:none;">Modifica ?>