Notizie.it logo

Sulle tracce di Hemingway a L’Avana

Cuba è una delle mete più desiderate e apprezzate dai tanti turisti europei ed italiani, soprattutto, grazie all’atmosfera particolare un pò decadente della sua capitale L’Avana, alle sue bellezze naturalistiche e alla sua gente calda e cordiale, nonostante i problemi quotidiani. Tuttavia, Cuba e l’Avana attirano anche per la loro cultura e musica davvero affascinanti. Sono stati ammaliati da tutto questo anche numerosi scrittori ed intellettuali nordamericani e sudamericani, tra gli altri Pablo Neruda ed Ernest Hemingway.

Proprio quest’ultimo ha passato diversi anni (circa una ventina) su quest’isola caraibica, frequentando locali de L’Avana divenuti poi famosi per i loro ospiti illustri. La “Bodeguita del Medio” ad esempio dove lo scrittore americano era solito gustare i suoi Mojito, mentre al “Floridita” poteva assaporare i Daiquiri. E’ del 1940 invece la decisione di acquistare una fattoria nei pressi della città, chiamata poi “Finca Vigìa” (“fattoria belvedere”), che arredò con trofei di caccia e di pesca e che, col passare del tempo, accumulò di cimeli vari, tra cui vari quadri di artisti famosi.

Proprio in questi soggiorni cubani, Hemingway scrisse le sue opere letterarie più famose, tra cui “Il Vecchio ed il mare”. Per chi volesse fare un tour culturale-letterario non resta che visitare tutti questi luoghi ricchi di storia e significati.

Cuba resiste, il libro su Cuba immancabile in ogni libreria. Consigliato da leggere prima di andare o appena tornati per rivivere quest’isola meravigliosa:

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...
Diadora Tapis Roulant Diadora Star 1000
249 €
510 € -51 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Burberry Touch For Men - Tester (No Cap)
22.5 €
Compra ora