Notizie.it logo

Dieci cose gratuite da fare a Bologna

Dieci cose gratuite da fare a Bologna

Per chi ama la città emiliana e vuole trascorrere splendidi momenti senza spendere un euro, abbiamo dieci consigli da darvi sulle cose gratuite da fare a Bologna.

-Visitare i colli bolognesi qualche ora da trascorrere in mezzo alla natura a due passi da casa.

Santa Maria della Vita ,il complesso di sculture formato da sette figure in terracotta a grandezza naturale: la Vergine, le tre Marie, San Giovanni Apostolo e Giuseppe d’Arimatea che piangono sul corpo del Cristo morto.

Orto Botanico, è uno dei più antichi d’Italia e quindi del mondo (gli orti botanici sono nati in Italia), presenta oltre 5000 esemplari diversi.

Piazza Santo Stefano. La piazza, ospita il Complesso delle Sette Chiese ed è uno dei luoghi più caratteristici di Bologna, ritrovo di studenti e cittadini.

Finestrella sul canale di Reno in Via Piella , luogo poco conosciuto che vi darà la possibilità di vedere Bologna ed i suoi corsi d’acqua : sorprendente.

“Quattro Cantoni” sotto il voltone del Podestà, grazie alla particolare acustica costituita dai quattro cantoni, potrete sentire quello che sussurra la persona nell’angolo opposto.

San Luca il santuario, posto sul Colle della Guardia, circa tre quarti d’ora di salita non faticosa, un panorama bellissimo e vedere i famosi 666 archi del famoso portico.

-Salire sulla Torre Asinelli, simbolo di Bologna, non c’è bisogno di aggiungere altro.

Palazzo d’ Accursio, di fronte la quale potrete osservare la gigantesca fotografia aerea di Bologna.

il Museo della Musica , questo palazzo ha un’architettura splendida, un giardino prospettico dipinto, una sala boschereccia dove vi sembrerà di stare realmente nella natura.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche